Svolta a sorpresa ed esclusione dal Mondiale: cosa sta succedendo

Una Nazionale starebbe valutando seriamente l’esclusione dal Mondiale di un calciatore: annullata la conferenza stampa per i convocati

Si avvicina a grandi falcate l’inizio del prossimo Mondiale in Qatar. Domenica 20 novembre andrà in scena la gara d’apertura tra Qatar ed Ecuador e i vari CT, in questi giorni, stanno comunicando le loro scelte definitive. Manca ancora all’appello, però, la lista dei convocati di Carlos Queiroz, il commissario tecnico dell’Iran.

Svolta a sorpresa ed esclusione dal Mondiale: cosa sta succedendo
Coppa del Mondo © LaPresse

La Federazione iraniana, come riferisce ‘Ole.com.ar’, ha sospeso la conferenza stampa (programmata per oggi) in cui Queiroz avrebbe dovuto annunciare i 26 giocatori che prenderanno parte alla massima competizione per nazionali. Un cambiamento dell’ultimo minuto, che ha creato non poche polemiche. Tale decisione potrebbe ricollegarsi a Sardar Azmoun, attaccante 27enne di proprietà del Bayer Leverkusen. La Federazione iraniana, infatti, starebbe esercitando pressione sul mister, affinché non convochi il calciatore in questione.

Iran, si valuta l’esclusione dal Mondiale di Azmoun

Svolta a sorpresa ed esclusione dal Mondiale: cosa sta succedendo
Queiroz © LaPresse

Azmoun, dal canto suo, si era espresso a favore delle proteste in Iran per la violazione dei diritti umani, dando tutto il proprio sostegno. L’attaccante su Instagram, inoltre, aveva recentemente dichiarato di essere disposto a sacrificare la sua presenza al Mondiale pur di contribuire salvare le donne iraniane. Un caso alquanto spinoso, staremo a vedere se Azmoun rientrerà o meno nella lista di Queiroz.