Un nuovo ‘rivale’ per Kostic: così la Juve mette al tappeto l’Inter

I bianconeri sono già al lavoro per la prossima stagione. Tra gli obiettivi, un laterale mancino che possa alternarsi col serbo in caso di conferma del 3-5-2

Ci ha messo poco, Filip Kostic, per diventare un calciatore importante della Juventus. In un ruolo, quello di esterno a tutta fascia, che si poteva ipotizzare già in estate considerato che Allegri e il mercato, vedi l’acquisto di Bremer, avevano lanciato segnali di ripassaggio alla difesa a tre.

Calciomercato Juventus, Borna Sosa per la fascia sinistra
Kostic in azione ©LaPresse

Conferma o meno di questo modulo, è chiaro che nel prossimo calciomercato estivo i bianconeri dovranno andare a prendere un calciatore in grado di alternarsi col serbo. Giocare 80 partite l’anno è impossibile per tutti, specie per chi deve fare avanti e indietro per il campo. E poi c’è da considerare il probabile per non dire certo addio di Alex Sandro, in scadenza di contratto alla fine di questa stagione. Di recente il brasiliano è stato impiegato come centrale di sinistra della linea a tre. Per la fascia mancina ancora non si fanno tanti nomi, noi comunque facciamo quello di Borna Sosa. Il croato dello Stoccarda è uno dei migliori interpreti del ruolo, uno in grado sicuramente di fare su e giù e poi crossare in mezzo sfruttando le sue indubbie doti tecniche.

Calciomercato Juventus, 15 milioni più Pellegrini per Borna Sosa

Calciomercato Juventus, Borna Sosa per la fascia sinistra
Borna Sosa in azione ©LaPresse

Sosa ha un contratto fino al 2025 da circa 1 milione netto ed è sulla lista dell’Inter per il dopo Gosens, ma la Juve ha a suo vantaggio gli eccellenti rapporti con la nuova agenzia che lo rappresenta, la ‘Stellar Group’ (la stessa che segue Szczesny). Allo Stoccarda potrebbe offrire sui 15 milioni cash più il cartellino di Luca Pellegrini, il quale sta lasciando il segno in Bundesliga con la maglia dell’Eintracht.