Sfida Juve-Lazio per Ilic: ecco la situazione

Le prossime finestre di mercato lasciano presagire un duro braccio di ferro tra Juventus e Lazio. Sono infatti molti gli “oggetti” della contesa

Che la Juventus “brami” Sergej Milinkovic Savic non è certo un segreto, ma sarà difficile vedere il serbo lasciare la Lazio già a gennaio. I bianconeri infatti puntano sul suo acquisto in estate, qualora Lotito accettasse un’eventuale offerta.

Ivan Ilic nel mirino di Juve e Lazio
Ivan Ilic ©LaPresse

Poi la Juventus potrà godere del rientro di Paul Pogba e inoltre ha come obiettivo quello di ridurre il monte ingaggi, come riportato da calciomercato.it. Per questo la dirigenza juventina starebbe virando su un obiettivo che comunque è da sempre in orbita Lazio.

Tutti vogliono Ilic, Lazio e Juve si danno battaglia

Sarri e Allegri si danno battaglia per Ilic
Sarri e Allegri ©LaPresse

Milinkovic al momento è troppo costoso per la Juventus e Allegri avrebbe indicato come centrocampista su cui puntare, Ivan Ilic, centrocampista in forza al Verona. Il classe 2001 è l’osservato speciale di Sarri già dalla scorsa estate (anzi dal gennaio 2022), ma anche la Juventus potrebbe contare su un profilo in grado di garantire  contemporaneamente solidità e creatività. Ivan Ilic infatti è forse l’unico gioiello rimasto al Verona, dopo che Zaccagni e Casale hanno raggiunto i biancocelesti, per questo rimane anche l’unico talento da monetizzare per Setti. Il Verona infatti dovrà una percentuale della vendita al Manchester City e, allo stato attuale, gli scaligeri non sono disposti a scendere sotto i 25 milioni di partenza. Il connazionale di Milinkovic non ha vissuto una stagione particolarmente prolifica fino a ora, complice un Verona che effettivamente è rimasto senza “pezzi da 90”. In 8 partite con i gialloblu, infatti, Ilic non ha siglato reti, né messo la firma su assist. Le potenzialità del ventunenne sono evidenti e sia Allegri, sia Sarri, potranno plasmare al meglio il calciatore nato a Niš.