Bufera Lukaku, pioggia di critiche: “Tragicomico”

Romelu Lukaku finisce nella bufera dopo l’eliminazione del Belgio dal Mondiale: l’attaccante dell’Inter nel mirino per i tanti gol sbagliati

Il Belgio è clamorosamente eliminato dal Mondiale in Qatar. La Nazionale guidata da Martinez esce come terza nel girone, con il Marocco che passa primo e la Croazia seconda. Proprio contro questi ultimi i ‘diavoli rossi’ si fermano sullo 0-0 e non riescono a strappare il pass per gli ottavi di finale.

Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter ©LaPresse

Una eliminazione che brucia molto, soprattutto per le tante occasioni sprecate nel finale, soprattutto da Romelu Lukaku. L’attaccante dell’Inter spreca infatti ben quattro occasioni sotto rete che avrebbero potuto portare il Belgio alla vittoria e alla qualificazione. Sui social si scatenano le critiche con l’attaccante nel mirino.

Belgio-Croazia, disastro Lukaku: piovono le critiche sui social

Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter ©LaPresse

L’Inter da tempo aspetta Romelu Lukaku, anche il Belgio lo aspettava, ma sicuramente non così. Il bomber entrato nel secondo tempo ha sprecato tante occasioni per battere la Croazia e conquistare la qualificazione agli ottavi. Un periodo negativo che sicuramente si può riassumere con le immagini della partita di oggi e quella finale con l’attaccante in lacrime.

Sui social i tifosi si scatenano riempiendo di critiche l’attaccante del Belgio e dell’Inter, non perdonando i tanti errori sotto porta. C’è chi definisce “tragicomica” la sua prestazione e chi invece crede che nemmeno con altre dieci occasioni avrebbe segnato. Momento no per Lukaku che ora dovrà reagire mentalmente e fisicamente a questa brutta giornata, sperando di rivederlo al meglio con la maglia dell’Inter.