Ziyech trascinatore, Lukaku sbaglia a porta vuota: Marocco e Croazia agli ottavi

Le partite del pomeriggio hanno determinato le ultime sentenze per il Gruppo F con Croazia e Belgio che si sono dati battaglia. Marocco superlativo

Il Canada aveva poco da chiedere a questo Mondiale, con la consapevolezza di tornare a casa anzitempo. La partita col Marocco è stata comunque combattuta e divertente. Stesso discorso per il match tra Croazia e Belgio, dove De Bruyne e Modric hanno dato vita a uno spettacolo a centrocampo.

Ziyech segna il primo goal per il Marocco
Hakim Ziyech ©LaPresse

In Marocco-Canada succede tutto nel primo tempo, infatti Hakiim Ziyech ci mette solo 4 minuti a stravolgere il risultato della partita, portando subito il Marocco sul’1-0. Gli africani propongono un bel calcio e al 23′ trovano il raddoppio grazie alla rete di En Nesyri, che addomestica un assist perfetto di Hakimi e butta la palla nell’angolino basso. Il Canada, nonostante l’eliminazione, non vuole regalare la partita al Marocco e accorcia le distanze grazie ad Aguerd, che al 40′ butta il pallone, involontariamente, nella sua porta. Nell’ultima mezz’ora di partita i canadesi intensificano gli attacchi e vanno vicini al gol con lo stacco di testa da parte di Hutchinson che si infrange sulla traversa al 72′. Subito dopo è Johnston a divorarsi la ghiotta occasione per il pareggio. Non succede molto altro fino al termine della partita, il Canada esce sconfitto contro il Marocco.

Croazia-Belgio 0-0: tabellino e classifica

Lukaku si divora la qualificazione
Romelu Lukaku ©LaPresse

A Doha il Belgio affronta una Croazia a dir poco fantasiosa grazie al piede educato di Luka Modric e non solo. Le due squadre si danno battaglia senza però dare una scossa al risultato, che alla fine del primo tempo rimane sullo 0-0. Al 18′ viene inizialmente assegnato un calcio di rigore alla Croazia, poi revocato grazie all’intervento della sala VAR. Non succede molto altro nella prima frazione di gioco. Durante il secondo tempo però è un continuo botta e risposta tra le due compagini e se da un lato è Kovacic a rendersi pericoloso, dall’altro è Lukaku a colpire in pieno il palo al 61′. Poco dopo è ancora big Rom a rendersi protagonista, ma in negativo, poiché su un bel passaggio di De Bruyne spedisce la palla alta a porta vuota. Al minuto 87 Lukaku si divora l’occasione che potrebbe portare il Belgio agli ottavi, ma il suo tiro a botta sicura esce a lato della porta croata. Il Belgio è fuori dal Mondiale

 

CANADA-MAROCCO 1-2 

Ziyech (M) 4′, En Nesyri (M) 23′, Aguerd (C, aut.) 40′

CROAZIA-BELGIO 0-0

GRUPPO F: Marocco 7, Croazia 5, Belgio 4, Canada 1