Asensio bianconero, ci siamo: ecco quando firmerà

Il futuro di Marco Asensio è pronto a tingersi di bianconero: no alla proposta di rinnovo del Real Madrid, è già tutto pronto per l’addio

Il mese di gennaio si avvia spedito alle sue ultime due settimane ed intanto i club di tutta Europa sono concentrati su quelle che potrebbero essere le operazioni di mercato da portare avanti.

Asensio e la Juventus: lo spagnolo ha deciso il suo futuro
Marco Asensio ©LaPresse

Una situazione spinosa e allo stesso tempo intrigante riguarda Marco Asensio, già molto vicino all’approdo in Italia nei mesi scorsi. Secondo quanto viene riportato oggi da ‘ElNacional.cat’, il futuro di Marco Asensio sarebbe vicino ad una schiarita definitiva. Sì, perchè il talento maiorchino che avrebbe deciso di lasciare il Real Madrid a parametro zero il prossimo giugno, ha deciso di rifiutare la proposta di rinnovo (un taglio agli attuali 5 milioni abbondanti) avanzata da Florentino Perez e ritenuta insufficiente dall’agente Jorge Mendes. Proprio il potente procuratore portoghese avrebbe un’idea ben definita su quella che sarà la prossima squadra del gioiello spagnolo, classe 1996 e reduce da 24 presenze (difficilmente da titolare) con 3 reti, 6 assist e solo 809′ in campo. Il giocatore è scontento, rimarrà a Madrid fino a fine stagione per poi dire addio a zero. A lui hanno pensato diverse società di Premier League (Wolverhampton, Aston Villa ed Everton) oltre al PSG ed in Italia Milan, Inter e Juventus. Ma il destino del fantasista sarà con ogni probabilità in Inghilterra, dove sembra pronto per lui un ricco contratto per sposare l’ambizioso progetto del Newcastle.

Proposta super: Asensio lascia il Real Madrid

Il club bianconero, terzo in Premier League dietro Arsenal e Manchester City, ha registrato una crescita straordinaria negli ultimi mesi.

Asensio e la Juventus: lo spagnolo ha deciso il suo futuro
Marco Asensio ©LaPresse

L’approdo a Newcastle di Mohamed bin Salman ha riportato i ‘Magpies’ ad altissimi livelli e protagonisti tanto in campo quanto in sede di calciomercato. La scorsa estate il club ha investito ben 136 milioni di euro, adesso tra le priorità per la prossima vi è proprio Asensio: un lusso, a zero, per il quale è pronta una proposta contrattuale ben superiore a quella avanzata dal Real Madrid per provare a trattenere il 26enne. Niente Italia, dunque, nel destino di Asensio: con ogni probabilità sarà un nuovo calciatore del Newcastle a partire dal prossimo 1 luglio.