Allegri lo riporta in Italia: colpo in difesa

La Juventus può mettere a segno un grande colpo per la retroguardia di Allegri: i bianconeri studiano il ritorno, c’è l’occasione

La sfida di Coppa Italia contro il Monza, valida per l’accesso ai quarti di finale, in primissimo piano in casa Juventus. I bianconeri, dopo il tracollo con il Napoli, proveranno a rialzarsi subito.

Massimiliano Allegri © LaPresse

In attesa, poi, di provare a macinare ancora punti in Serie A in vista dell’insidioso posticipo di Bergamo contro l’Atalanta, la ‘Vecchia Signora’ inizia a fare le sue valutazioni per quanto riguarda il calciomercato. Le lacune, ormai chiare, verranno colmate. Difficilmente in questi ultimi dieci giorni abbondanti di gennaio: a giugno, però, molto potrebbe cambiare. Con la qualificazione in Champions League ed i relativi introiti, i piani della società torinese prevederanno un restyiling davvero importante, a partire dalla difesa. Bonucci e Rugani rimangono in scadenza nell’estate 2024, Alex Sandro e Cuadrado sono in scadenza il prossimo giugno mentre l’unico confermato pare essere Bremer. Ecco perchè la caccia ai rinforzi riguarderà specialmente il reparto arretrato. Da questo punto di vista, un’occasione ghiotta può arrivare direttamente dalla Premier League ed in particolar modo da Londra. Sì, perchè la pista che rischia di infiammarsi per il club piemontese, in vista di giugno, porta in casa Arsenal.

Saluta l’Arsenal per la Juve: occasione estiva

Takehiro Tomiyasu piace alla Juventus da tempo, se n’era vociferato prima del trasferimento del talento giapponese dal Bologna ai ‘Gunners’ nell’estate 2021. Due anni dopo, quindi, il difensore può essere il colpo a sorpresa per la difesa di Allegri.

Tomiyasu nel mirino di Allegri
Takehiro Tomiyasu © LaPresse

Schierabile da terzino destro e all’occorrenza con ottimi risultati pure da centrale, Tomiyasu è un classe 1998 in scadenza nel 2025 con l’Arsenal (che mantiene l’opzione per rinnovare un’ulteriore stagione). Il 24enne di Fukuoka, protagonista con il Giappone in Qatar, ha fino a questo momento collezionato 22 presenze con 1 assist in 944′ con la maglia dei ‘Gunners’. Il richiamo della Juventus, però, può convincere Tomiyasu a fare ritorno in Italia tra sei mesi: un’occasione ghiotta che, alle giuste condizioni, potrebbe regalare forze fresche alla retroguardia di Allegri.