Plusvalenze Juve: UFFICIALE la sentenza della Corte Federale

Era attesa con molta ansia la sentenza della Corte Federale sul caso plusvalenze che, oltre a coinvolgere altre squadre, vedeva la Juventus come spettatrice principale

La Juventus e i suoi tifosi hanno vissuto le ultime settimane con molta preoccupazione. Il futuro del club bianconero infatti è stato messo a repentaglio dalle presunte manovre illecite inerenti plusvalenze fittizie in merito a operazioni in entrata e uscita.

Ecco la sentenza della Corte Federale
Agnelli e Nedved ©LaPresse

La Corte Federale si è espressa dopo una lunga sessione di dibattiti e confronti durata ore e che, come ovvio, ha tenuto tutto il mondo del calcio con il fiato sospeso.

UFFICIALE: Juventus punita con una penalizzazione di 15 punti

La Procura aveva chiesto una punizione esemplare per la Juventus, ovvero una penalizzazione di 9 punti in classifica. Oltre alle altre squadre coinvolte, la Juventus è stata sicuramente nell’occhio del ciclone, soprattutto dopo le dimissioni dell’intero consiglio di Amministrazione.

Massimiliano Allegri ©LaPresse

La Corte Federale, come riporta l’ANSA ha sanzionato solamente il club bianconero, mentre le altre società coinvolte sono state prosciolte. Alla Cortinassa non hanno ovviamente gradito l’esito della sentenza, che ha punito il club con 15 punti penalizzazione.