Accordo totale per 5 anni, alla Roma già a gennaio

Il Dg Tiago Pinto ha rotto gli indugi per il giovane calciatore, seguito con insistenza per tutto il mese di agosto: arriva nel 2024

I tifosi della Roma hanno vissuto col fiato sospeso e con trepidazione le utlime settimane di calciomercato. Con l’avvicinarsi della deadline, fissata al 1 settembre, la necessità di una punta centrale che potesse fungere da alternativa a Belotti, o che addirittura assumesse le vesti del titolare, si era fatta sempre più impellente. Si è addirittura arrivati alla prima di campionato senza che a Trigoria fosse arrivato nessuno in quel ruolo.

Jose Mourinho pronto ad accogliere il nuovo arrivo
Jose Mourinho, arriva il primo colpo di gennaio (Ansa Foto) – Calciomercatonews.com

Da Morata a Scamacca passando per Duvàn Zapata – quest’ultimo vicinissimo ai capitolini senza che l’affare sia andato effettivamente in porto – sono stati innumerevoli i profili accostati al club giallorosso. Per tutto il mese di agosto, ma forse anche dall’ultima settimana di luglio, le energie di Tiago Pinto si erano concentrate sul possibile acquisto di Marcos Leonardo, la stellina del Santos attorno al quale è nata poi una vera telenovela di mercato.

Un affare sempre sul punto di essere concluso, ma poi mai definito in atti concreti. Questo a causa della resistenza e dell’intransigenza del club brasiliano, riluttante a privarsi dell’attaccante già nella finestra estiva di scambi dei campionati europei. Il calciatore, che ha più volte espresso il desiderio di traferirsi subito a Roma, si è reso anche protagonista di un duro braccio di ferro con la sua società. Senza però venire a capo della questione. La situazione è però vicina ad una svolta.

Tiago Pinto accelera: il bomber arriva a gennaio

Secondo le ultime indiscreziomi che filtrano dalle stanze dirigenziali di Trigoria, la società capitolina avrebbe vinto la resistenza del club sudamericano. La trattativa – è pronto un quinquennale per Marcos Leonardo – sarà chiusa a gennaio sulla base di 13/14 milioni di euro rispetto ai 18 – inclusi vari bonus – offerti in estate per avere il calciatore subito a disposizione. La tenacia e la resilienza di Tiago Pinto hanno alfine prevalso sul muro del Santos. Che ha dovuto prendere atto anche delle chiare preferenze dell’attaccante.

Tiago Pinto rompe gli indugi: il bomber arriva a gennaio
Tiago Pinto stringe per il bomber (Ansa Foto) – Calciomercatonews.com

La novità, rispetto ad un ipotetico arrivo di Marcos Leonardo prima degli ingaggi di Azmoun e Lukaku, è che il talento non entrerà subito a far parte della rosa giallorossa. Nel 2024 infatti, con Abraham recuperato dall’infortunio, sono già in 4 a contendersi una o due maglie sul fronte offensivo.

L’idea del club romano è quella di spedire il ragazzo in prestito secco ad un club di A, per favorirne l’ambientamento. Empoli e Sassuolo sono in pole position per fungere da laboratorio di crescita di un calciatore sul quale le aspettative crescono di giorno in giorno.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI