Calciomercato, Arsenal: Ozil chiede la cessione. Bayern e United sul tedesco

Ozil
CALCIOMERCATO OZIL – Mesut Ozil è uno di quei giocatori che per tecnica e qualità starebbe bene in ogni squadra ma, al tempo stesso, la sua difficile collocazione in campo rende il tedesco un rebus complicato da risolvere. Ne sanno qualcosa nell’ordine Real Madrid, Germania e Arsenal. In Spagna Ozil ha lasciato un buonissimo ricordo mettendo a segno, dopo la prima stagione, la bellezza di 10 reti e 27 assist in 52 partite ufficiali. Mourinho era solito schierare Ozil come ala sinistra o trequartista nel suo 4-2-3-1 ma con l’addio dello Special One, l’ex Werder Brema non più rientrato nei piani del nuovo allenatore Ancelotti. Ecco quindi la cessione all’Arsenal nell’estate 2013. Dopo un inizio sfavillante in maglia Gunners, Ozil si è spento ed è entrato in una fase calante caratterizzata da pessime prestazioni. Attualmente il giocatore è infortunato ma negli ultimi giorni i tabloid inglesi si sono scatenati riguardo il suo futuro che potrebbe essere lontano dall’Emirates dopo appena una stagione. Considerando che l’Arsenal ha investito circa 53 milioni di euro nell’acquisto di Ozil, questa notizia non farà sicuramente piacere a Wenger.

DA EROE A FLOP: IL CROLLO DI OZIL

39 partite e 7 reti: questo il bottino di Ozil al termine della prima stagione con la maglia dell’Arsenal. Arrivato con l’etichetta di grande campione, il tedesco si è gradualmente rivelato inadatto per il gioco espresso da Wenger (che poi, sostanzialmente, è il solito che il ragazzo aveva ai tempi del Real). In mezzo a questa discesa Ozil ha comunque trovato il modo di laurearsi Campione del Mondo con la Germania seppur ricoprendo un ruolo marginale rispetto a quelle che sono le sue capacità. Il segno di una svolta? Nemmeno per idea perché dal via della Premier ad oggi Ozil è sceso in campo soltanto 4 volte siglando una rete. Infortunato, il giocatore pare abbia addirittura chiesto la cessione all’Arsenal per motivi non proprio chiarissimi. Stando a quanto riportato dal Daily Express, il tedesco vorrebbe andarsene già nella sessione di calciomercato invernale: Bayern e United sono già alla finestra. Il motivo di una simile infelicità? Nessuno lo sa con certezza anche se il quotidiano cileno La Tercera ha riportato l’indiscrezione di una lite avvenuta all’interno dello spogliatoio dei Gunners fra Sanchez e Ozil, una lite evidentemente talmente furiosa da spingere la società a disfarsi di uno dei due giocatori.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Giuliani Federico – Segui @Fede0fede – www.calciomercatonews.com