Home Calciomercato Calciomercato Milan: News di mercato LIVE Calciomercato Milan, dal Brasile non solo Paquetà: occhi su Duarte e Rodrigo...

Calciomercato Milan, dal Brasile non solo Paquetà: occhi su Duarte e Rodrigo Caio

CONDIVIDI
Leo Duarte (Getty Images)

Leonardo, tornato al Milan, ci ha preso gusto e, dopo l’accordo con Lucas Paquetà, è pronto ad andare all’attacco per altri due giocatori brasiliani: Duarte e Rodrigo Caio.

Il colpo Lucas Paquetà ha infiammato il calciomercato Milan. Il quasi certo arrivo del centrocampista del Flamengo, ha riaperto le porte di Milanello per una colonia brasiliana, che tanto bene ha fatto nella storia del club rossonero. Da Kakà a Robinho, senza tralasciare Cafù, Serginho e Ronaldinho, i giocatori carioca hanno, quasi, sempre fatto bene a San Siro. Con il ritorno di Leonardo, sono molti i talenti verdeoro che potrebbero arrivare al Milan, due su tutti: Leo Duarte e Rodrigo Caio. Entrambi difensori centrali, darebbero nuova linfa ad un reparto già giovane. Duarte, classe 1996, è un altro gioiello del Flamengo, già titolare e già protagonista della squadra brasiliana.

Calciomercato Milan, Duarte e Rodrigo Caio: sulle orme di Thiago Silva

Rodrigo Caio (Getty Images)

Più esperto è invece Rodrigo Caio. Il centrale difensivo originario di Dracena, è un classe 1993, e gioca dall’inizio della sua carriera al San Paolo. Dopo 6 anni di settore giovanile, nel 2011 Rodrigo Caio si è aggregato alla prima squadra per non lasciarla più. Non solo, il difensore è in possesso della cittadinanza italiana, liberando così uno slot per il tesseramento di giocatori extracomunitari, ed ha già esordito con la maglia della nazionale brasiliana. Una la presenza con la selezione senior del Brasile, mentre è campione olimpico in carica, ai giochi di Rio del 2016, con la squadra a cinque cerchi. A livello di cifre, resterebbe più semplice l’operazione per Rodrigo Caio, vista anche l’età, ma i buoni rapporti instaurati dal Milan nell’affare Paquetà, potrebbero aprire la strada per Duarte nelle prossime sessioni di calciomercato.

Giorgio Trobbiani