Home Mercato Napoli Mercato Napoli, le 5 parole magiche di De Laurentiis: chi è il...

Mercato Napoli, le 5 parole magiche di De Laurentiis: chi è il grande colpo?

CONDIVIDI

Calciomercato Napoli, De Laurentiis e il ‘Mister X’: scopriamo chi potrebbe essere

Mercato Napoli
Aurelio De Laurentiis © Getty Images

Aurelio De Laurentiis ha pronunciato 5 “paroline magiche” per annunciare un grande colpo estivo: vediamo chi potrebbe essere il famoso “Mister X”

A gennaio non compreremo nessuno, a giugno ci sarà almeno un grande colpo. Questo, in estrema sintesi, il De Laurentiis-pensiero sul calciomercato Napoli, a giudicare dalle ultime interviste. Nella giornata di ieri il presidente partenopeo si è lasciato parecchio andare. Un’intervista a Radio Kiss Kiss e poi un’altra, congiunta, concessa alla carta stampata. Dalle sue parole traspare la volontà di porre quest’inverno le basi per il prossimo mercato estivo. Attenzione però a dare per oro colato le parole di un personaggio come ADL, notoriamente un campione di pretattica e di colpi di teatro. C’è la volontà di programmare a lungo termine, ma state pur certi che se a gennaio capitasse l’occasione giusta il Napoli non se la farebbe scappare.

Ma la novità, quella che fa sognare i tifosi, sono queste 5 paroline magiche: “A giugno un grande colpo”. Il famoso “Mister X”, per chi conosce un po’ il DeLa-linguaggio. Ma sarà davvero Cavani il grande colpo del Napoli annunciato per la prossima estate? Proviamo a ragionare per capire chi può arrivare per far sognare i tifosi azzurri.

Calciomercato Napoli, da Cavani a Isco: chi può essere il Mister X

Edinson Cavani (Getty Images)

Il primo nome a cui viene da pensare, anche in virtù delle dichiarazioni di De Laurentiis, è quello di Edinson Cavani: “Se il PSG vuole darcelo in prestito e lui si abbassa lo stipendio fino a 6-7 milioni si può anche fare”, ha accennato il presidente in una delle interviste. Ma questa sembra più una corsa al ribasso che un tentativo d’acquisto: sarà difficile strappare il Matador a condizioni così vantaggiose. Più probabile che ci si dirotti su qualche giovane già affermato che sarebbe perfettamente in linea col modus operandi del Napoli. E lì ce n’è da scervellarsi. In attacco c’è ad esempio Mariano Diaz del Real Madrid, pallino del Napoli da diverso tempo e molto vicino anche quest’estate. Oppure Rodrigo del Valencia, altro obiettivo sensibile di questa estate. Più difficile Morata: il Chelsea lo cederebbe a cifre piuttosto alte e anche l’ingaggio sembra fuori portata per gli azzurri, mentre non è da scartare del tutto l’idea che porta a Ciro Immobile della Lazio,

Attenzione anche alla situazione relativa a Isco: se davvero il campione spagnolo lasciasse il Real, come sembra, il Napoli avrebbe difficoltà a competere con le big europee. Un affare molto difficile, ma non impossibile, se impostato secondo certi parametri. A centrocampo un altro colpo potrebbe arrivare dalla Spagna: Denis Suarez del Barcellona, un altro dei talenti che Giuntoli segue da tempo immemore. Idee niente male per un Napoli che vuole continuare a crescere. Ma non con i “vecchi”, come li ha spesso chiamati De Laurentiis. A meno che, ovviamente, non siano super-affari a costo decisamente ribassato. Come Cavani, PSG permettendo…