Home Mercato Inter Calciomercato Inter, Benzema-Kane-Icardi: reazione a catena dopo il crollo Real

Calciomercato Inter, Benzema-Kane-Icardi: reazione a catena dopo il crollo Real

CONDIVIDI

Calciomercato Inter, in estate grandi manovre delle big europee in attacco

Benzema Milan
Benzema (Getty Images)

Il crollo del Real Madrid potrebbe portare a una rivoluzione in casa blanca, che innesterebbe un valzer di attaccanti da capogiro con l’Inter protagonista

Il Real Madrid ha abdicato. Gli spagnoli hanno abbandonato mestamente la Champions League agli ottavi di finale dopo tre titoli consecutivi. Per i Blancos c’è la sensazione che si sia chiusa un’era e questo non può che portare a una vera e propria rivoluzione. Perez vorrebbe cominciare un nuovo ciclo e per fare questo molti dei senatori potrebbero salutare, anche per cercare nuovi stimoli dopo anni di successi. Uno di questi addii, in particolare, potrebbe innestare un vero e proprio valzer europeo da capogiro. Si tratta di Karim Benzema, che quest’anno in campionato ha faticato a trovare il gol e dopo 10 stagioni ha concluso il suo ciclo al Bernabeu.

Tutte le news di calciomercato

Calciomercato Inter, occasione Benzema: gli intrecci europei

Il possibile addio di Benzema, che con il Real Madrid è in scadenza 2021, potrebbe dare il via alle grandi manovre delle punte in Europa. Andiamo con ordine: i Blancos hanno individuato già l’obiettivo principale per sostituire il francese e si tratta di Harry Kane. Per strappare l’inglese al Tottenham serviranno almeno 150 milioni, ma i soldi non sono mai stati un problema per i madrileni. Con il numero 10 Spurs al Bernabeu si aprirebbero definitivamente le porte alla cessione di Benzema. L’ex Lione, arrivato a 31 anni suonati, potrebbe trovare una nuova sfida con la maglia dell’Inter. Per i nerazzurri sarebbe il profilo ideale per sostituire Mauro Icardi, ormai destinato a salutare San Siro. Un colpo di valore assoluto per Marotta, che certo dovrebbe tirare un po’ sull’ingaggio del bomber classe ’87.

L’alternativa si chiama Romelu Lukaku, che sta trovando sempre meno spazio con Solskjaer e non vedrebbe l’ora di andare via. Quella legata al belga sarebbe un’operazione possibile, soprattutto se fosse lo stesso Manchester United a spuntarla per Icardi. Con Benzema all’Inter, invece, l’incastro si completerebbe con Maurito al Tottenham: Pochettino, infatti, lo ha inserito nella lista della spesa come primo nome per sostituire Kane. Di certo c’è che il crollo del Real è destinato a generare una serie di reazioni a catena, che possono diventare molto interessanti per l’Inter.