Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, vicino un portiere slovacco: la situazione tra i pali

Calciomercato Juventus, vicino un portiere slovacco: la situazione tra i pali

CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, si pensa allo slovacco Dubravka

Calciomercato Juve Paratici
Paratici (Getty Images)

La Juventus potrebbe cambiare qualcosa tra i pali nella prossima stagione: si pensa all’acquisto di Martin Dubravka, che potrebbe spingere lontano Perin

La Juventus ha superato uno dei momenti più difficili della stagione, tirando fuori una prestazione incredibile nel ritorno di Champions con l‘Atletico Madrid. I bianconeri ne sono venuti fuori anche grazie alla qualità delle cosiddette seconde linee, che hanno permesso alla squadra di Allegri di arrivare fisicamente al top all’appuntamento più importante della stagione. A partire da Szczesny e Perin, due portieri di assoluto livello che si sono alternati senza che la Juventus ne risentisse. Secondo indiscrezioni che arrivano dall’Inghilterra, però, Paratici sarebbe addirittura molto vicino all’acquisto di un altro estremo difensore. Si tratta di Martin Dubravka del Newcastle.

Per tutte le ultime notizie di mercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Perin può partire: la situazione portieri

Secondo alcune news dall’Inghilterra, la Juventus sarebbe vicina all’acquisto di Martin Dubravka: si tratta di un portiere classe 1989, 30 anni compiuti a gennaio. L’estremo difensore slovacco è il guardiano dei pali del Newcastle, sarebbe un nome per rinforzare ulteriormente un reparto già affidabile. Da verificare resta la sua effettiva disponibilità a fare il terzo (al posto di Pinsoglio) alle spalle di Szczesny e Perin. Gli spazi, però, sarebbero ancora più intasati ed è difficile pensare che Dubravka, da titolare in Premier, venga in Serie A per non giocare. Un suo eventuale arrivo, dunque, potrebbe significare l’uscita di Perin. Il classe ’92 di Latina vuole essere protagonista e la Lazio resta la squadra più interessata a lui. Da non sottovalutare la pista estera, con le sirene della Liga che stuzzicano l’ex Genoa.

F.I.