Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, Ndombele nei sogni di Paratici: richiesta shock del Lione

Calciomercato Juventus, Ndombele nei sogni di Paratici: richiesta shock del Lione

CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, sogno Ndombele per il centrocampo ma il Lione non fa sconti

Calciomercato Juventus Ndombele
Ndombele (Getty Images)

È Tanguy Ndombele l’ultimo nome a stuzzicare la Juventus per il centrocampo, ma il Lione pretende una cifra astronomica. Tanti anche gli altri profili studiati dai bianconeri

Si chiama Tanguy Ndombele ed è il nuovo astro nascente del centrocampo. Classe ’96 in forza al Lione, abbina qualità e soprattutto quantità nella fase difensiva: un giocatore ideale per qualunque squadra. È in continua ascesa, lo scorso anno la Roma lo aveva studiato ma già allora l’OL chiedeva almeno 30 milioni. La prossima estate il suo costo sarà quasi triplicato: la Juventus lo ha messo nella lista dei possibili obiettivi, con i bianconeri alla ricerca di un mediano che possa eventualmente prendere il posto di Pjanic. O un top player in grado di affiancare il bosniaco e liberarlo da qualsiasi altro tipo di compito che non sia quello di creare e impostare il gioco. Il centrocampista francese piace a tutte le big e la Juve non fa eccezione, all’estero parlano anche di qualche sondaggio. Ma la concorrenza è foltissima: Manchester City, Barcellona, Inter, PSG e non solo. Alta è però pure la richiesta del Lione: si parla di qualcosa come 70-80 milioni di euro.

Per tutte le notizie di mercato sulla Juventus  CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Ndombele ma non solo: i nomi per il centrocampo

Ndombele è solo uno dei tanti nomi che piacciono alla Juventus per il centrocampo. Un giocatore simile al classe ’96 del Lione è un altro francese come Ngolo Kanté: il campione del Chelsea potrebbe partire soprattutto in caso di mancata qualificazione in Champions dei Blues, ma pesa e non poco il blocco del mercato imposto dalla FIFA ai londinesi. E in ogni caso ci sarebbe da battere la concorrenza di Real Madrid e PSG. Vecchio pallino dei bianconeri è Marco Verratti, orgoglio azzurro all’estero che prima di arrivare al PSG era stato a un passo proprio dalla Juventus. Qualità e quantità anche per Thiago Alcantara e Ivan Rakitic, altre due stelle del calcio europeo che stuzzicano Paratici. Un po’ come Christian Eriksen, ma in questo caso c’è di mezzo il Tottenham che negli ultimi anni non ha praticamente mai ceduto nessuno e sarebbe bottega carissima. Oltre al suggestivo, ma ad ora improbabile, ritorno di Paul Pogba, resta sempre attuale e calda la pista Rabiot. Il classe ’95 si incontrerà con il PSG per trovare una soluzione, ma il suo contratto è in scadenza 2019 e si libererà a zero. Senza dimenticare l’obiettivo tutto italiano: Nicolò Zaniolo.

F.I.