Home Mercato Milan, da Piatek a Llorente: il punto in attacco

Milan, da Piatek a Llorente: il punto in attacco

CONDIVIDI

Tutti i rebus del calciomercato Milan in attacco per l’imminente sessione estiva. Piatek resterà? Ci saranno colpi? C’è l’idea Fernando Llorente

In attesa di conoscere quale sarà la competizione europea che il Milan giocherà nella prossima stagione, i rossoneri potrebbero cambiare molto nel reparto offensivo. A partire dalla fascia destra dove Suso, fra i migliori di questo finale di stagione, potrebbe anche dire addio. Ma non c’è soltanto lo spagnolo. In dubbio è anche il futuro di André Silva. Il centravanti, quest’anno in prestito al Siviglia, tornerà a Milano al termine della stagione e molto dipenderà poi da chi sarà alla guida tecnica dei rossoneri. Neanche Piatek, arrivato a gennaio, ha fugato le incertezze in vista della prossima stagione, soprattutto se non dovesse arrivare la qualificazione in Champions League.

Per le ultime notizie sulla Serie A—> clicca qui!

Milan, il punto in entrata: da Llorente a Thauvin

La nuova idea delle ultime ore si chiama Fernando Llorente. Uno degli uomini decisivi di Mauricio Pochettino nella semifinale di Champions League contro l’Ajax è in scadenza di contratto a giugno con il Tottenham, e gli Spurs non sembrerebbero intenzionati ad attivare l’opzione di prolungamento fino al 2020. Un altro profilo interessante, in questo caso per l’esterno, è quello di Florian Thauvin. Il giocatore del Marsiglia potrebbe portare il salto di qualità ma le richieste del club francese sono decisamente alte, intorno ai 50 milioni di euro.

GT