Home Mercato Juventus, il punto in difesa: Paratici prepara due colpi

Juventus, il punto in difesa: Paratici prepara due colpi

CONDIVIDI

Il mercato estivo della Juventus vedrà un particolare focus in difesa, visto anche il ritiro di Barzagli. Cinque i nomi per sostituire l’ex Wolfsburg: i possibili scenari per il prossimo anno

Juventus Manolas difesa
Manolas e Matuidi (Getty Images)

La Juventus è al lavoro per la prossima stagione, con il mercato estivo che incombe e diversi obiettivi nel mirino. Paratici pensa soprattutto a rinforzare una difesa sofferente, a tratti, in questa stagione. Dal campo, con Sampdoria-Juventus come ultimo incontro di stagione, fino ai possibili obiettivi per l’annata che verrà.

Leggi anche —–>    Juventus, post Allegri: si defila un altro obiettivo. La situazione

Juventus, non solo de Ligt: rivoluzione in difesa?

Stevan Savic piace da tempo al club bianconero. Il difensore dell’Atletico Madrid è in scadenza tra un anno e Paratici ne approfitterebbe per portarlo a Torino a costi decisamente favorevoli: non più di 25-30 milioni di euro. Con de Ligt che rischia di restare solo un sogno (il Barcellona è in netto vantaggio), si torna a guardare in Premier League. Nicolàs Otamendi potrebbe lasciare il Manchester City nonostante una scadenza di contratto fissata al giugno 2022. L’argentino cerca nuovi stimoli altrove e, a 32 anni, difficilmente rifiuterebbe la proposta dei campioni d’Italia. Affare che si orchestrerebbe intorno ai 30 milioni, con il City che tuttavia non vorrebbe salutarlo la prossima estate.

Per tutte le ultime sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Tra le piste più calde c’è quella che porta a Konstas Manolas. Il centrale della Roma, legato ad una clausola rescissoria di 36 milioni di euro, è considerato il profilo perfetto per sostituire Barzagli. Il greco conosce alla perfezione il calcio italiano con la Roma che non potrebbe opporsi all’addio. Visto anche l’addio di Caceres, potrebbero approdare ben due centrali a Torino, tra qualche settimane. Si torna a guardare in casa Sampdoria, con Joachim Andersen osservato speciale. Il danese, appena 22enne, è stato seguito a lungo dall’Inter. Paratici ci sta pensando e potrebbe formulare un’offerta, visti i buoni rapporti tra i due club, vicina ai 20 milioni di euro. Tutto in divenire, quindi, per un reparto che necessita di rinforzi di spessore per garantire un rendimento al top in Italia ed Europa.

 

S.C