Milan, addio Borini: possibile ritorno in Premier League

Fabio Borini potrebbe salutare nelle prossime settimane il Milan. Il rossonero sarebbe finito nel mirino di diversi club inglesi, tra cui il Crystal Palace

Borini Premier
Borini (Getty Images)

L’avventura di Fabio Borini con il Milan sembra ormai terminata. L’esterno offensivo rossonero, utilizzato da Rino Gattuso anche da terzino destro, non farà parte del progetto del neo-allenatore Marco Giampaolo. La società, insieme al suo procuratore, sta cercando una sistemazione adeguata e, come svelato dall’edizione di Tuttosport, ci sarebbe un club inglese sulle sue tracce come il Crystal Palace. Per lui si tratterebbe di un ritorno in Premier League visto che è cresciuto nel settore giovanile del Chelsea arrivando a vestire anche le maglie di Sunderland e Liverpool. Il Crystal lo avrebbe messo nel mirino per sostituire il talentuoso Zaha, ormai ad un passo dall’Arsenal. Per la cessione a titolo definitivo di Fabio Borini basterà mettere sul piatto circa 5-6 milioni di euro.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI

Milan, Borini verso l’addio. Ecco Theo Hernandez

Nella giornata di oggi il Milan ha ufficializzato l’acquisto di Theo Hernandez, elemento di spicco per la fascia sinistra. Ecco il comunicato ufficiale del club rossonero:  “Sono molto carico e contento di venire al Milan. Spero di poter fare la storia di questo club. Darò il meglio di me stesso per fare il massimo. Il Milan è un grande club, per questo sono venuto qui, per arrivare al top e vincere una Champions con questa squadra. Vi dico che sono venuto qui per fare la storia e dare il meglio di me a tutti voi. Sono contento di essere qui. Forza Milan”. Nei prossimi giorni Maldini insieme all’intera dirigenza sarà impegnato per quanto riguarda le situazioni cessioni con Borini uno dei primi a salutare il mondo rossonero. Possibile addio, infine, anche per Diego Laxalt dopo una stagione da dimenticare con un minutaggio centellinato sotto la gestione Gattuso.

S.I.