Home Mercato Juventus Juventus, Bonucci-de Ligt: una poltrona per due

Juventus, Bonucci-de Ligt: una poltrona per due

CONDIVIDI

L’arrivo di de Ligt rafforza ulteriormente la Juventus. Con l’olandese si accende la corsa per un posto da titolare in difesa con Leonardo Bonucci

De Ligt Bonucci Juventus (Getty Images)
De Ligt Bonucci Juventus (Getty Images)

La sfida è lanciata. De Ligt rappresenta uno dei più grandi colpi a livello europeo di questa sessione di calciomercato. Difficile non vedere nell’undici titolare un giocatore acquistato per 75 milioni di euro. Ma dovrà vedersela con due colonne della Juventus. Capitan Chiellini, fisico permettendo, pare sicuro della sua posizione, non solo per la fascia che indossa. La sensazione è che alla fine sarà proprio Bonucci a giocarsi una maglia con il giovane proveniente dall’Ajax. E la possibilità di finire in panchina è concreta.

Leggi anche -> Juventus, De Ligt: per Sarri un difensore diventato campione a tempo di record

Juventus, de Ligt insidia la titolarità di Bonucci: è sfida aperta

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Il difensore si appresta ad iniziare la sua nona stagione in bianconero. Il rapporto ha vissuto una crisi nel 2017, certificata dagli attriti con Allegri. Il punto più basso l’esclusione nell’andata degli ottavi di Champions League in casa del Porto e il clamoroso trasferimento al Milan al termine della stagione. Bonucci diventa capitano dei rossoneri, ma le cose non vanno come lui sperava. L’anno seguente il dietrofront e il ritorno a Torino, con tanto di scuse ai tifosi.

Arriva il settimo scudetto e un’altra delusione in Champions. Nelle scorse settimane si era parlato di un suo addio, destinazione PSG. Il giocatore pare invece pronto per un’altra stagione ed è abituato alle sfide. De Ligt è avvisato.

Q.G.