Juventus, Sarri: ecco i rischi per il tecnico bianconero

La questione esuberi continua a tenere banco in casa della Juventus. Una rosa così ampia e di grande qualità potrebbe cerare problemi a Sarri 

Maurizio Sarri Juventus (Getty Images)
Maurizio Sarri Juventus (Getty Images)

La Juventus esce notevolmente rinforzata dal mercato. Sarri ha avuto in regalo una rosa extra large, complice la mancata cessione di alcuni pezzi pregiati, ma potrebbe andare incontro a  problemi di gestione. Mai il tecnico aveva avuto a disposizione un numero di giocatori così elevato e qualitativamente importante. Al Napoli l’allenatore utilizzava un massimo di 14 elementi, di più al Chelsea. A Torino invece si ritrova praticamente con due squadre praticamente dello stesso livello, a differenza di quanto avviene solitamente in altre big.  A Parma e contro il Napoli è scesa in campo la stessa formazione, ad eccezione di de Ligt , schierato al al posto dell’infortunato Chiellini nel big-match dello Stadium. La conseguenza di questa abbondanza è stata l’esclusione dalla lista della Champions League di due big come Mandzukic e Emre Can.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Juventus, la seconda squadra lotterebbe per i primi posti

Calciomercato Juventus, asse con lo United per Lingard: i nomi in ballo

Con Chiellini out, l’unico certo del posto è Ronaldo, poi c’è concorrenza ovunque. Rispetto alle prime uscite ufficiali, l’ipotetica Juventus alternativa  giocherebbe con Buffon in porta. In difesa Cuadrado, Rugani, Demiral e Danilo spostato a sinistra. La linea di centrocampo sarebbe composta da Emre Can, Bentancur e Rabiot. Tridente offensivo con Ramsey a sinistra, Bernardeschi sul lato opposto, uno tra Dybala e Mandzukic al centro, tutti giocatori probabilmente titolari nelle altre squadre della Serie A. Complice anche l’infortunio di Chiellini, nel reparto arretrato le gerarchie sembrano definite. Maggiore invece la concorrenza negli altri due reparti. Comunque sia, anche la cosiddetta Juventus B sarebbe in lizza per la vetta della classifica, con buone possibilità di vincere lo scudetto.

Q.G.