Calciomercato Juventus, Dybala ribalta tutto: ora fondamentale per Sarri

Da escluso di lusso a perno di una squadra rivoluzionata: il rapporto Dybala Juventus cambia e cambiano gli scenari di calciomercato dell’estate

Dybala-Juventus, situazione ribaltata
Paulo Dybala (Getty Images)

Dal buio freddo di un tunnel che sembrava senza uscita, alla luce abbagliante di un nuovo posto in paradiso conquistato. Almeno per una notte, prima che il futuro dia altre risposte, Paulo Dybala ha riconquistato la piazza bianconera e si è ripreso la corona di miglior calciatore che dallo scorso anno apparteneva ormai a Cristiano Ronaldo. La ‘Joya’ non ha solo trovato il primo gol della sua stagione, ma ha anche permesso, insieme al contributo di Higuain, la vittoria della Juventus nel derby d’Italia. Suo il gol che ha aperto le danze dopo appena quattro minuti di gioco, sua la grande prestazione che ha portato la squadra torinese alla grande impresa di San Siro, contro la formazione fino a quel momento più in forma del campionato.

LEGGI ANCHE —> Roma, ritorno di fiamma in difesa: colpo in Serie A?

Dybala Juventus, buone premesse per la permanenza

Dopo essere stato escluso, in estate, dai piani di Sarri, adesso per Paulo Dybala sembra arrivato il momento della rinascita in bianconero. Rinascita che potrebbe arrivare nel suo stile, a suon di gol ed assist di pregiata fattura per i compagni. Cambiando l’importanza dell’argentino all’interno degli schemi del tecnico toscano, cambiano così anche gli scenari di calciomercato.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

Se fino a qualche settimana fa si prospettava un possibile addio addirittura già a gennaio, ora il quadro è ribaltato: il numero 10 è destinato a restare alla Juventus e ad esserne ancora protagonista. Dovranno arrivare, naturalmente, altre prestazioni di grande calibro per convincere Sarri al cento per cento, ma la strada intrapresa, per ora, è quella giusta e nel nuovo 4-3-1-2, con Dybala seconda punta accanto a Ronaldo, la sensazione è che il matrimonio sia destinato a durare.

M.D.A.