Calciomercato Milan, Krunic chiede la cessione? Gli scenari e come rimpiazzarlo

Lo scontento Rade Krunic avrebbe chiesto la cessione al Milan, una notizia che potrebbe vedere i rossoneri alla ricerca di un nuovo centrocampista come Mohamed Elneny, Eric Dier o Nemanja Matic

calciomercato Milan Krunic Elneny Dier Matic
Rade Krunic (Getty Images)

Secondo quanto riportato da Haris Mrkonja, giornalista sportivo di ‘TV N1 Sarajevo‘, Rade Krunic avrebbe chiesto la cessione. Una decisione tutto sommato prevedibile, visto che fino a questo momento l’ex Empoli ha raccolto appena 67 minuti in campo nel campionato di Serie A. Tra l’altro, sempre dalla televisione bosniaca emergerebbe una confessione da parte del ct della Bosnia, Robert Prosinecki, che avrebbe avrebbe raccontato di un colloquio avuto con il calciatore in cui il giocatore si sarebbe detto deluso dall’avventura all’ombra della Madonnina. Una situazione che non può di certo soddisfarlo e che potrebbe vederlo già a gennaio con le valigie in mano, magari anche in prestito per evitare una minusvalenza. In questo caso gli uomini mercato dei rossoneri potrebbero essere a caccia di un nuovo centrocampista. Uno dei nomi scritto sul taccuino del club meneghino è quello di Mohamed Elneny. Si tratta di un giocatore egiziano di proprietà dell’Arsenal, attualmente in prestito con diritto di riscatto al Besiktas. Nella squadra turca non sarebbe soddisfatto del minutaggio concessogli fino a questo momento.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter e Milan, colpo dal Dortmund: trequartista nel mirino

Calciomercato Milan, addio Krunic: Dier e Matic piani B a Elneny

Un’alternativa sarebbe invece rappresentata da Eric Dier. Anche il classe 1994 non sarebbe felice per il poco spazio riservatogli finora sul terreno da gioco dal tecnico del Tottenham Mauricio Pochettino.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Ultimo ma non ultimo sarebbe Nemanja Matic. Sul capitano del Manchester United sarebbero però in pressing i cugini dell’Inter e dunque apparirebbe una trattativa non facile.

L.M.P.