Home Mercato Inter Calciomercato Inter e Juventus, caso Bale-nazionale: l’annuncio di Zidane

Calciomercato Inter e Juventus, caso Bale-nazionale: l’annuncio di Zidane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52
CONDIVIDI

Il nome di Gareth Bale resta al centro delle voci di calciomercato europee: il gallese è stato accostato anche a Inter e Juventus, Zidane ne ha parlato in conferenza

Gareth Bale Juventus Inter Real Madrid
Gareth Bale (Getty Images)

Nonostante la stagione calcistica sia appena agli inizi, per tanti il pensiero è già al calciomercato estivo. Sono tanti i nomi importanti che potrebbero presto cambiare maglia, dando vita a degli affari esorbitanti. Tra questi c’è senza dubbio Gareth Bale, che sembrava destinato all’addio al Real Madrid in estate e invece è rimasto al ‘Bernabeu’, nonostante i frequenti tentativi di Zidane di ‘farlo fuori’ dalla squadra.

Leggi anche —-> Juventus, Napoli-Salisburgo sfida speciale: scout al San Paolo per due obiettivi

Calciomercato Inter e Juventus, lo strano caso di Bale: Zidane parla del suo futuro

Gareth Bale resta uno dei giocatori più importanti e prestigiosi al mondo, ma la sua avventura con il Real Madrid sembra ormai già arrivata al capolinea. Attualmente è infortunato e quindi indisponibile per Zidane, ma il ct del Galles Ryan Giggs lo ha ugualmente convocato (insieme allo juventino Ramsey) per i match in programma nei prossimi giorni. L’allenatore dei ‘Blancos’, però, ha ribadito: “Non è pronto per allenarsi normalmente, loro hanno il diritto di convocarlo ma per me non è disponibile (per il match col Galatasaray in Champions, ndc). E lui è il primo a soffrire per questo”.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato CLICCA QUI!

Bale è stato spesso accostato al Manchester United nelle ultime settimane, ma anche a Inter, Milan e Juventus che potrebbero sfruttare un’occasione più unica che rara. Il giocatore ha aperto alla Serie A, la sua volontà di andare via è chiara e il Real – vista la situazione – potrebbe fare uno sconto. Zidane, allenatore dei madrileni, ha parlato del futuro dell’ex Tottenham: “Con lui ho un buon rapporto, ci diciamo ‘buongiorno’ tutti i giorni. Per me non è cambiato niente da questa estate, quando stava per andare via. Basta dire sempre le stesse cose, voglio che resti qui fino alla fine della stagione, chi dice che non gli voglia bene dice una fesseria”. Insomma, molto difficile una cessione già a gennaio per Bale ma in estate l’addio è certo. United in pole, ma Juve e Inter sono in agguato.

F.I.