Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, opportunità d’oro per due riserve: giorni decisivi

Calciomercato Juventus, opportunità d’oro per due riserve: giorni decisivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57
CONDIVIDI

Per la Juventus e per Sarri, i prossimi giorni saranno forse quelli decisivi per valutare le condizioni per la permanenza di due riserve come Rugani e Demiral

Rugani Demiral
Buffon e Demiral (Getty Images)

A causa di una distorsione, il forte centrale della Juventus Matthijs de Ligt resterà fermo per alcune settimane. Il colosso difensivo, arrivato in estate per una pioggia di milioni dall’Ajax, ha pian piano conquistato la piazza juventina mostrando tutta la sua classe e le sue immense qualità. Il punto più alto lo ha raggiunto proprio durante il derby d Torino contro i granata di Mazzarri, contro i quali ha segnato il gol decisivo per la vittoria. Contro il Lokomotiv Mosca, però, Maurizio Sarri dovrà fare a meno di lui a causa dell’infortunio rimediato, puntando invece su due riserve che hanno avuto pochissimo spazio fin qui: Daniele Rugani e Merih Demiral.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Roma, occhi in Portogallo per l’attacco

Rugani Demiral, opportunità per allontanare la cessione

Entrambi i calciatori sono stati, per il momento, rimandati dal nuovo tecnico bianconero, che ha sempre avuto una cura maniacale per la fase difensiva dei suoi club. Il difensore turco ex Sassuolo ha giocato in una sola occasione in questa stagione, ma il suo precampionato era stato convincente. Per lui si prospettava una cessione a gennaio, magari in prestito.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI!

Anche per Rugani si era parlato di addio, già durante il calciomercato estivo. Ed anche il difensore ex Empoli, come il suo compagno di squadra, ha disputato soltanto una gara in questo campionato. Con lo stop di de Ligt ora tutto potrebbe essere messo nuovamente in discussione. Ai due difensori è capitata un’occasione d’oro per convincere Sarri dei propri mezzi ed allontanare l’ipotesi di una cessione imminente. Ne match che seguiranno, a partire da quello con il Lokomotiv Mosca in Champions, Rugani e Demiral avranno l’occasione di riscattarsi dopo un inizio opaco e guadagnare la fiducia del tecnico toscano. Servirà, da parte loro, grande concentrazione ed una buona dose di fortuna. Il futuro è ancora tutto da scrivere per le riserve bianconere: l’addio potrebbe essere rimandato per uno dei due.

M.D.A.