Home Mercato Calciomercato Milan, sguardo in Germania: piace Rashica del Werder

Calciomercato Milan, sguardo in Germania: piace Rashica del Werder

CONDIVIDI

Nome a sorpresa per il calciomercato del Milan. Come svelato dal quotidiano tedesco “Kicker” i rossoneri sarebbero piombati sull’ala sinistra del Werder Brema, Milot Rashica

Milot Rashica
(Getty Images)

Il Milan non vuole stare ad aspettare. Il club rossonero vorrebbe alzare qualitativamente il livello della rosa guidata da Stefano Pioli. Nemmeno il cambio in panchina, dopo l’esonero di Marco Giampaolo, ha cambiato finora in positivo le dinamiche in casa Milan. Il problema principale va riscontrato, soprattutto sulla costruzione della squadra con innesti non di primissima fascia. Come svelato dal quotidiano tedesco “Kicker” la dirigenza milanese sarebbe piombata sull’esterno offensivo kosovaro, Milot Rashica, classe 1996, che milita attualemente in Bundesliga con la maglia del Werder Brema dopo l’esplosione avvenuta con il Vitesse. In questa prima parte di stagione il giocatore offensivo del club tedesco ha collezionato finora 8 presenze tra Bundesliga e Coppa di Germania con sei gol conditi da due assist vincenti. Il valore del suo cartellino si aggira intorno ai venti milioni di euro, ma c’è da dire che il Milan dovrà fissare anche qualche cessione per formare un tesoretto.

Per tutte le ultime notizie sul mercato  CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, il regalo per Pioli si chiama Rashica

Dopo la sconfitta casalinga contro la Lazio, il Milan sarà impegnato all’Allianz contro la Juventus per un’altra sfida alquanto impegnativa. I rossoneri dovranno mettere in mostra i miglioramenti messi in atto nelle ultime settimane. Pioli dovrà salvare le cose positive viste contro i biancocelesti per poi provare a sbancare il fortino bianconero. Poi a gennaio dovrebbero arrivare diversi elementi, in grado di dare fin da subito quell’incentivo in più volto ad incrementare i valori tecnici dei rossoneri. Rashica sarebbe il primo nome della lista di Maldini e Boban, vogliosi di riscatto dopo la sessione estiva di calciomercato.

 

 

S.I.