Home Altre News Arno e Tevere in piena: è allerta meteo a Firenze, Roma, Napoli...

Arno e Tevere in piena: è allerta meteo a Firenze, Roma, Napoli e Venezia

CONDIVIDI

Continuano i disagi per i temporali e per le piogge intense, segnalati dall’Allerta Meteo che si stanno abbattendo nelle ultime ore su tutta l’Italia.

Allerta meteo Italia
Allerta meteo Italia (Getty Images)

Dopo i danni provocati dall’alta marea a Venezia dalle abbondanti precipitazioni, la situazione nelle prossime ore non porterà grossi miglioramenti anche se viene annunciata la riapertura delle scuole a partire da domani, lunedì 18 novembre. Nella giornata di domani, lunedì 18 novembre, le piogge saranno intense mediamente su tutta l’Italia, in particolar modo su Toscana e Campania. Le scuole resteranno chiuse ad Empoli, in provincia di Frosinone e di Caserta vista l’alta criticità in vista di domani.

LEGGI ANCHE >>> Maltempo Italia, scuole chiuse al Sud. Alta marea a Venezia

Allerta meteo, scuole chiuse da Nord a Sud

Allerta meteo Italia
Allerta meteo Italia (Getty Images)

Per venire a conoscenza della possibile chiusura delle scuole o per la sospensione delle attività didattiche è possibile consultare l’albo pretorio. Ecco finora la lista delle scuole che resteranno chiuse nella giornata di domani, lunedì 18 novembre: Frassinoro (Modena), Pievepelago (Modena), Empoli, Livorno, Pisa, Grosseto, Cecina (Livorno), Manciano (Grosseto), Montelupo Fiorentino (Empoli), Cerreto Guidi (Empoli), Capraia (Empoli), Limite (Empoli), Vinci (Empoli), Fucecchio (Empoli), Monsumanno Terme (Pistoia), Sovicille (Siena), Casole d’Elsa (Siena), Pontedera (Pisa), San Miniato (Pisa),  Fucecchio (Empoli), Anagni (Frosinone), Pomezia (Roma), Tarquinia (Viterbo), Montalto di Castro (Viterbo), Civitavecchia, Caserta, Aversa (Caserta), Santa Maria Capua Vetere (Caserta).

Allerta meteo, il bollettino della Protezione civile

Allerta meteo Italia
Allerta meteo Italia (Getty Images)

L’aggiornamento della Protezione Civile ha emesso un bollettino con criticità rosse, allarme massimo, in molte aree del Centro e del Nord. Ci saranno così precipitazioni diffuse su Veneto settentrionale e Friuli Venezia Giulia.  Piogge sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Trentino, Alto Adige, Veneto occidentale, Puglia, Campania meridionale e settori tirrenici di Basilicata e Calabria. Isolate, invece, anche a carattere di rovescio, su settori settentrionali di Piemonte e Lombardia, Liguria di Levante, Appennino emiliano-romagnolo, alta Toscana, Lazio orientale e meridionale, Molise, Sicilia tirrenica e nord-orientale, Sardegna centro-occidentale e settentrionale, e su restanti settori di Campania, Basilicata e Calabria.

Allerta meteo, la situazione nella capitale

Allerta meteo Italia
allerta meteo © : Getty Images
A seguito del miglioramento delle condizioni meteorologiche, a Roma è stata disposta la chiusura delle UCL del VI, VII, XI e XV Municipio. Permane invece l’UCL del Municipio X in relazione alla situazione idraulica del fiume Tevere in evoluzione. Inoltre, si annuncia che resteranno chiusi gli accessi alle banchine del Tevere con l’interdizione di tutte le attività e il trasporto turistico su barconi e natanti, fino al termine dell’emergenza.

Per tutte le notizie più importanti di giornata CLICCA QUI!