Home Mercato Inter Calciomercato Juventus e Inter, duello per l’ex di Sarri e Conte

Calciomercato Juventus e Inter, duello per l’ex di Sarri e Conte

CONDIVIDI

Il terzino italo-brasiliano del Chelsea, Emerson Palmieri, potrebbe tornare a breve in Serie A. Duello italiano per strapparlo ai “Blues”. 

Emerson Palmieri Juve Inter
Emerson Palmieri (Getty Images)

Dal Palermo al Chelsea passando per la Roma: Emerson Palmieri potrebbe tornare anche in Serie A. Il terzino italo-brasiliano dei “Blues” ha collezionato finora 752 minuti senza incidere in gol e negli assist per la compagine guidata da Lampard. Il suo contratto è in scadenza a giugno 2022, ma già da diverso tempo sulle sue tracce sarebbero piombate diverse big d’Italia, pronte a strapparlo alla squadra londinese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, all in per Kulusevski: ecco il tesoretto

Calciomercato Juve Inter, duello Conte e Sarri

Emerson Palmieri Inter Juve
Emerson Palmieri (Getty Images)

Sul laterale classe 1994 sarebbe nato un duello a distanza tra Juventus e Inter. Gli allenatori delle rispettive compagine, Sarri e Conte, lo conoscono bene visto che entrambi hanno lavorato con l’italo-brasiliano durante le loro avventure a Londra. Con il solo Alex Sandro di piede mancino, lo stesso allenatore toscano ha dovuto adattare De Sciglio a sinistra: così a gennaio o giugno potrebbe partire l’assalto decisivo all’ex Roma. In casa nerazzurre le dinamiche, invece, sono un po’ diverse visto l’arrivo di Biraghi a giugno, ma l’ex terzino della Fiorentina non sembra aver convinto più di tanto Antonio Conte. Inoltre, l’allenatore leccese dovrà monitorare anche la situazione di Asamoah, fermo ormai da qualche settimana per alcuni problemi muscolari.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, arriva il rinnovo: respinto l’assalto delle big

Calciomercato Juve Inter, Emerson Palmieri verso Euro2020

Emerson Palmieri Juve Inter
Emerson Palmieri (Getty Images)

Il suo presente si chiama Chelsea, sopratutto in vista della prossima competizione riservata europea alle Nazionali. Il terzino ha conquistato il Ct Roberto Mancini e, molto probabilmente, sarà lui il titolare della fascia mancina. Un’occasione d’oro per mettersi in luce alle big d’Italia, pronte a preparare l’assalto decisivo, se non a gennaio, ma a partire dal prossimo giugno. Da piccolo voleva lasciare anche il calcio, dopo i tanti sacrifici in patria: ora è sempre più voglioso di mettere in luce tutte le sue qualità.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Inter, nuova chance per Vidal

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo via a gennaio: la verità!

 

S.I.