Calciomercato Juventus, nome grosso per l’attacco: Kane è cedibile

Arrivano novità importanti dalla Premier League: Harry Kane può partire. Il Tottenham fa il prezzo, può essere il colpo grosso estivo della Juventus

Il calciomercato della Juventus sembrerebbe poco movimentato, ma i bianconeri sono sempre vigili e attenti per sfruttare eventuali opportunità. Un nome nuovo che spunta per l’attacco è quello del top player del Tottenham, il centravanti Harry Kane. Il calciatore classe 1993 veste la maglia degli Spurs dal 2013, ma la sua posizione è meno solida rispetto al passato. In questa stagione sta dimostrando ancora una volta il suo indiscutibile valore, sono già 17 le reti all’attivo tra campionato e coppe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, piace Dembelè ma c’è la concorrenza della Premier

Il Tottenham apre alla cessione di Kane: la Juventus ci pensa

Come riportato da “Radio Catalunya”, Harry Kane potrebbe essere un elemento importante per il Tottenham per fare cassa. Il club di Londra, infatti, sembrerebbe disponibile a trattare con le squadre interessate per la sua cessione. La Juventus al momento si gode le gesta di Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo, ma i due calciatori non continueranno a questi ritmi per tanti anni per cui Paratici inizia a guardarsi intorno per il ricambio generazionale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il sostituto di Demiral: assalto a un ex Fiorentina

La difficoltà nell’acquisto di un giocatore di caratura mondiale come Harry Kane, ovviamente, sta nel prezzo. L’attaccante inglese è valutato all’incirca 160 milioni e pochi club potrebbero permetterselo. Dal canto suo, però, la Juventus ha diversi giocatori interessanti che potrebbe utilizzare per ammorbidire la cifra. Sono diversi i tesserati bianconeri che piacciono al tecnico Josè Mourinho, che in passato sulla panchina del Manchester United aveva provato a strappare Emre Can, Rabiot e Dybala. Gli Spurs, inoltre, temono che l’infortunio rimediato a inizio gennaio da Harry Kane, che starà fuori dal terreno di gioco per circa tre mesi, possa far calare ulteriormente il suo valore. Le difficoltà per portare avanti una trattativa del genere ci sono e non manca neanche la concorrenza, ma la Juventus vuole crescere sempre di più e può competere con tutti i grandi club europei.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Dybala chiama Pogba: il messaggio della Joya