Calciomercato Inter, doppio colpo Marotta | Ma Conte li boccia!

Calciomercato Inter, Conte avrebbe rifiutato due possibili acquisti da aggiungere in rosa: “Bocciati dal tecnico nerazzurro per motivi comportamentali”

Inter Conte Barella
Antonio Conte (Getty Images)

Continua a cercare possibili rinforzi, l’Inter di Beppe Marotta, al lavoro ormai febbrilmente sul mercato per consegnare ad Antonio Conte il miglior organico possibile per la prossima stagione. D’altronde, dopo l’acquisto di Hakimi, i nerazzurri continuano a puntare in alto, anche se alcune ipotesi non sembrano scaldare troppi il cuore dell’ex tecnico di Chelsea e Juventus. A rivelarlo è il giornalista Gian Luca Rossi, che ai microfoni di TopCalcio24 ha fatto chiarezza sulle strategie di mercato dei nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus ed Inter, jolly PSG | La carta per il big

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, un ex Juventus come vice Lukaku | Le ultime

Calciomercato Inter, Conte boccia Firpo e Kessie: il motivo del rifiuto

Lautaro Barcellona Firpo
Firpo (Getty Images)

“Da quello che mi risulta, nonostante la grande stima di Marotta verso i due ragazzi, Conte ha bocciato gli acquisti di Junior Firpo Kessie“: così Gian Luca Rossi ha spiegato a TopCalcio24, aggiungendo poi le motivazioni del tecnico pugliese dietro il no al doppio colpo: “Non è una questione tecnica, bensì comportamentale. Conte non è convinto dai due sotto questo punto di vista, anche se lo scambio Kessie-Vecino potrebbe comunque rimanere in piedi. Soprattutto se diventa una questione di plusvalenze per avere cash liquido nelle casse, da investire poi in altri obiettivi”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sfuma il baby fenomeno | Il rinnovo è ufficiale!

Kessie Esposito Inter Milan
Franck Kessie (Getty Images)

Niente da fare, dunque, per l’approdo in Italia di Junior Firpo e del cambio sponda di Kessie. Conte avrebbe ben chiare le idee sul futuro della propria Inter, e né il terzino del Barcellona, né il centrocampista del Milan, sembrano destinati a farne parte.