Champions League, Barcellona – Napoli live | VAR ancora protagonista

VAR protagonista nel primo tempo tra Barcellona e Napoli: convalida il vantaggio blaugrana con Lenglet dopo un dubbio intervento del difensore, e successivamente annulla una magia di Messi.

UEFA Champions League
Pallone Champions League (foto dal web)

VAR protagonista nel primo tempo tra Barcellona e Napoli, match valido per il ritorno degli ottavi di finale della  Champions League. Al decimo di gioco, Lenglet porta in vantaggio i catalani con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Polemiche accese da parte del Napoli per una spinta vistosa dello stesso Lenglet nei confronti di Demme. Il direttore di gara Çakir, dopo un breve check della squadra VAR, conferma la propria decisione ed assegna il gol alla squadra catalana.

Dopo il vantaggio “culé”, il Napoli tenta di riaffacciarsi nell’area blaugrana ma dopo pochi minuti inizia lo show di Messi: al 23′ serpentina strepitosa in area di rigore della “pulce” conclusa con un sinistro a giro imprendibile per Ospina, che vale il raddoppio del Barça.

Al 30′ VAR di nuovo in scena, questa volta per annullare un’altra perla di Messi, che controlla un cross d’esterno di De Jong, superando in scavetto Ospina. Çakir convalida inizialmente la rete, ma dopo un check del VAR viene invitato a rivedere l’azione. Dopo il consulto, l’arbitro turco annulla il gol, per un sospetto tocca di mano dell’attaccante argentino in fase di controllo.

Al 45′ è 3-0 per il Barcellona: Koulibaly è lento nel liberare l’area di rigore e si fa “scippare” il pallone dal solito Messi, colpendo il numero 10 sulla caviglia sinistra. Çakir non vede il contatto, e anche questa volta viene richiamato dal VAR Kalkavan. Dopo il monitor check, il direttore di gara assegna il calcio di rigore al Barcellona, con Suarez freddo nel trasformare il penalty per il 3-0 blaugrana.

Proprio mentre le squadra si apprestano a concludere la prima frazione, il Napoli accorcia le distanze: Mertens anticipa Rakitic nell’area catalana con il croato che non riesce ad evitare il contatto. Per Çakir è rigore netto. Dal dischetto Insegne non sbaglia, fissando il risultato del primo tempo sul 3-1.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Pirlo nuovo allenatore | Il comunicato

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, top club su Meret | Soldi e scambio