Juventus, Paratici ma che combini | Prestiti flop e rischio esuberi!

Continuano le brutte notizie in casa Juventus con i giocatori che hanno lasciato i bianconeri in prestito nella parte finale dell’ultimo calciomercato, che potrebbero tornare alla base dopo delle esperienze non particolarmente felici. Gli indiziati sono tre: Douglas Costa, Mattia De Sciglio e Daniele Rugani

Dopo lo scioglimento della coppia con Marotta, Fabio Paratici non sembra essere stato più lo stesso. Le incombenze economiche del colpo Ronaldo e qualche risultato deludente hanno ridimensionato sensibilmente le possibilità in sede di calciomercato della Vecchia Signora che, nell’ultima finestra dei trasferimenti, è stata costretta a liberare in prestito tre elementi della prima squadra precedentemente sulla lista delle cessioni a titolo definitivo.

Stiamo parlando di Mattia De Sciglio, Daniele Rugani e Douglas Costa, rispettivamente approdati a Lione, Rennes e Bayern Monaco. Il primo, ex Milan, non ha particolarmente deluso, ma i pochi minuti in campo potrebbero convincere la dirigenza transalpina a non insistere con un’operazione definitiva.

Mattia De Sciglio (Getty Images)

Discorso differente per Rugani che, finora, non ha trovato ancora la quadra giusta in Francia, e Douglas Costa, approdato alla corte del Bayern campione di tutto, dove finora non è riuscito ad incidere particolarmente nelle prestazioni del club.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Ronaldo: “I contestatori mi motivano. Tanti record grazie ai miei compagni”

Calciomercato Juventus, flashback Paratici | Ora rischia di nuovo tre esuberi in rosa!

Non è un periodo felicissimo per Fabio Paratici e la Juventus che, probabilmente, al termine della stagione dovrà fare i conti con tre nuovi esuberi ed un progetto tecnico da portare avanti e sostenere, soprattutto dal punto di vista degli investimenti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Milan, colpo di scena | Di nuovo in corsa per il bomber

Juventus
Juventus (Getty Images)

Il dirigente della Vecchia Signora deve trovare quindi una soluzione, salvo sorprese nei prossimi mesi, per tre ex big della rosa della Juventus, soprattutto dal punto di vista dell’ingaggio. Paratici rischierebbe infatti di trovarsi con tre esuberi che andrebbero a bloccare, un po’ come è successo a settembre, il mercato in entrata in casa Juventus.