Calciomercato Juventus, Demiral bis | La chiave per il sogno di Paratici

Milinkovic-Savic resta nei desideri della Juventus. Ecco l’idea di Paratici per il gioiello della Lazio

La Juventus di Andrea Pirlo ha mostrato delle lacune a centrocampo in questa fase iniziale della stagione. È da escludere un colpo di rilevo in questa finestra del mercato, con le attenzioni della dirigenza della Continassa che si concentreranno sulla campagna trasferimenti della prossima estate per rinforzare il settore mediano del campo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio in difesa | La Roma offre il sostituto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, contatti con gli agenti | Addio Dybala!

Calciomercato Juventus, Traore alla Demiral per l’assalto a Milinkovic

Calciomercato Juventus Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic Savic (Getty Images)

Paul Pogba resta il sogno della ‘Vecchia Signora’, con il francese campione del mondo che probabilmente lascerà il Manchester United al termine della stagione. Un altro pallino di Fabio Paratici è sicuramente Sergej Milinkovic-Savic, sempre monitorato con attenzione dal CFO bianconero. La Juve potrebbe riprovarci in estate, soprattutto se dovesse esserci un’apertura da parte del serbo a cambiare maglia e a lasciare la Lazio. Trattare con Lotito non è mai facile, con il patron biancoceleste che valuta il suo gioiello 70-80 milioni di euro.

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter.

La Juve a questo punto per ammortizzare la somma cash potrebbe inserire nell’affare Hamed Junior Traore, facendo valere il diritto di prelazione sul giovane talento del Sassuolo. Il classe 2000 ivoriano, domenica sera uno dei migliori proprio all’Allianz Stadium sotto gli occhi della dirigenza Juventina, è in prestito biennale nel club neroverde (dov’è arrivato nel 2019) con diritto di riscatto obbligatorio dall’Empoli fissato a 16 milioni di euro. Paratici replicherebbe un affare in stile Demiral, assicurandosi il cartellino di Traore prima di girarlo alla Lazio per cercare di strappare Milinkovic a Lotito.

Per il momento è solo una suggestione in casa bianconera, che prosegue comunque la caccia ad un profilo di livello internazionale per cambiare marcia in mezzo al campo nello scacchiere del ‘Maestro’ Pirlo.