Calciomercato Inter, per la porta offerto un ex Juve | Possibile ritorno in Serie A


L’Inter pensa al futuro della porta: Handanovic è in bilico e dalla Spagna offrono il possibile sostituto. Per l’estremo difensore sarebbe un ritorno in Serie A

Handanovic Inter
Handanovic (Getty Images)

L’Inter guarda al mercato in cerca di possibili occasioni per blindare il ruolo del portiere. Samir Handanovic non è più il portiere para tutto delle passate stagioni e potrebbe essere messo in secondo piano o addirittura venduto, qualora non si trovasse l’accordo sul rinnovo. Lo sloveno è in scadenza nel 2022, ma la società nerazzurra non ha intenzione di perderlo senza prima aver trovato il sostituto.

Calciomercato Inter, portiere offerto dalla Spagna

Il calciomercato d’estate potrebbe offrire diverse opportunità all’Inter sia in Italia che all’estero. L’ultima suggestione arriva dalla Spagna, con il Barcellona che sarebbe pronto ad offrire Norberto Neto ai nerazzurri. Il brasiliano – classe 1989 – è chiuso da Ter Stegen e non ha avuto molto spazio in stagione. Protagonista di appena sei presenze in campionato, l’estremo difensore ha un contratto in scadenza nel 2023, ma sarebbe liberato per una cifra vicina ai 15 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinforzo dalla Spagna per Conte | Scambio o cash

Neto accetterebbe di buon grado il trasferimento in quanto è in cerca di una squadra che possa garantirgli minutaggio. Per il portiere si tratterebbe di un ritorno in Italia, dopo le esperienze in Serie A con le maglie di Fiorentina e Juventus. I migliori anni della sua carriera li ha vissuti proprio in Viola, squadra con la quale vanta più presenze in carriera (101) e più clean sheet (34). L’Inter ci riflette, ma deve prestare attenzione alla concorrenza: anche l’Arsenal ha messo gli occhi su Neto.