Braga-Roma, Pinto duro su Dzeko: “Prima il bene della squadra”

La Roma affronta il Braga nei sedicesimi di finale di Europa League: nel prepartita Tiago Pinto parla di Dzeko in maniera dura

Calciomercato Inter, salta Sanchez-Dzeko | Tentativo shock del Chelsea
Edin Dzeko (©Getty Images)

Riparte l’avventura della Roma in Europa League, che nell’andata dei sedicesimi di finale affronta il Braga allo Stadio Municipal. Una partita fondamentale per i giallorossi, che vincendo in trasferta potrebbero mettere una bella ipoteca alla qualificazioni agli ottavi. Per la partita di oggi il tecnico portoghese, Paulo Fonseca, ex della partita, sceglie di nuovo Dzeko dal primo minuto in attacco, al posto di Borja Mayoral.

Per il bosniaco quella di oggi è la prima apparizione da titolare dopo la lite con il tecnico che ha scosso lo spogliatoio romanista un mese fa. Proprio di questo nel prepartita parla Tiago Pinto, che decide chiarire la situazione in maniera piuttosto dura.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, rivoluzione Juve | Chi rischia l’addio in caso di fallimento

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, l’indiscrezione su Haaland | Retroscena sulla Juventus

Dzeko Roma
Edin Dzeko (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Inter, tegola per Conte in vista del Milan | Si ferma ancora Sensi

Braga-Roma, Tiago Pinto sul caso Dzeko: “Ora basta”

Un mese la Roma è stata scossa dal caso legato ad Edin Dzeko. Una brutta lite con il tecnico portoghese, Paulo Fonseca, ha portato il bosniaco ad essere nuovamente in partenza nel calciomercato invernale. La questione ha tenuto banco per tutta la sessione di gennaio per i trasferimenti, fino alla permanenza in giallorosso. Di questo però si continua a parlare, anche visto il ritorno in campo del bosniaco senza la fascia di capitano al braccio.

Edin Dzeko (Getty Images)

Nel prepartita del match contro il Braga, il general manager della Roma, Tiago Pinto, ai microfoni di ‘Sky Sport’ chiarisce la situazione e dichiara: “Rispetto voi ed il vostro lavoro, ma questa situazione è esagerata ora. Prima di ogni partita ed anche dopo ci viene posta la stessa domanda. La questione è stata risolta molto bene non da me, ma da Fonseca e Dzeko. Il bene della Roma è superiore ad ogni cosa. Partiamo da questo ed andiamo avanti”.