Calciomercato, ‘indizio’ per l’addio del big | Inter e Milan in agguato

Il calciomercato potrebbe prospettare una pista decisamente interessante per Inter e Milan nei prossimi mesi. Il nome di un attaccante di Serie A potrebbe tornare nell’orbita delle due big: le ultime novità

Il futuro di Dries Mertens terrà banco anche nel prossimo futuro. L’attaccante belga ha potuto giocare molto poco in questa stagione a causa dei problemi fisici patiti, ma rappresenta un punto di riferimento assoluto nella storia del Napoli. Nonostante ciò, le prospettive per l’attaccante belga potrebbero anche essere lontano dalla Campania. Nelle ultime ore, stanno facendo discutere non poco le dichiarazioni della moglie del calciatore Kat Kerkhofs ai microfoni di ‘Het Nieuwsblad’: “Questo periodo lontano dal terreno da gioco è stato il più lungo della sua carriera. E’ tornato in Belgio e qui non viene pedinato come a Napoli. E’ potuto tornare al supermercato per fare la spesa, non accadeva da tantissimo tempo. Qui posso mandarlo neanche a buttare la spazzatura, a Napoli non è possibile, ma in Belgio non ha scuse e deve farlo”.

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte non molla il pupillo | Scambio shock in Premier

Calciomercato, Mertens nel mirino di Inter e Milan: altre due ipotesi

Calciomercato, Mertens può dire addio al Napoli | Doppio scenario
Mertens © Getty Images

Il futuro dell’attaccante – che con quello di oggi tocca quota 229 gol in carriera – potrebbe anche essere lontano dal Napoli nel prossimo futuro. Inter e Milan restano alla finestra in attesa di comprendere quale potrebbe essere la decisione per il calciatore. I nerazzurri, in particolare, punterebbero sul belga se Alexis Sanchez, oggi in gol, dovesse lasciare la Beneamata. Occhio anche alla Roma che segue sempre con grande attenzione l’attaccante del Napoli. C’è, però, anche un’altra ipotesi per il futuro di Mertens: il calciatore potrebbe anche approdare in Premier League per evitare di tradire il Napoli, club a cui ha dato tantissimo in carriera.