Calciomercato Milan, post Romagnoli | Si sblocca l’affare!

Il Milan potrebbe dire addio a Romagnoli la prossima stagione: in sede di calciomercato c’è un nome forte per il sostituto

Il Milan a fatica è riuscito a raggiungere gli ottavi di Europa League. Grande sfortuna nel sorteggio, con i rossoneri che dovranno vedersela con la squadra probabilmente più impegnativa del torneo, ossia il Manchester United. Il big match, inoltre, contro la Roma è fondamentale per cercare di rimanere al passo con l’Inter, che anche oggi è uscita vincitrice con un netto 3-0 in casa contro il Genoa. Nell’ultimo periodo le prestazioni del gruppo non sono state memorabili e la pesante sconfitta nel derby con i cugini nerazzurri ha lasciato un segno inevitabilmente. Tra i calciatori che sicuramente hanno giocato peggio nelle recenti uscite stagionali c’è il capitano Alessio Romagnoli. Aumentano, perciò, le possibilità di un suo addio a fine stagione (con un contratto in scadenza a giugno 2022) in sede di calciomercato e la società starebbe già pensando ad un sostituto.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, Conte non molla il pupillo | Scambio shock in Premier

Milan Ajer Celtic Romagnoli
Alessio Romagnoli © Getty Images

Calciomercato Milan, Ajer per sostituire Romagnoli

L’italiano, specialmente nel derby, non ha regalato una prestazione degna del suo livello e all’altezza delle aspettative del Milan. Criticato anche dai tifosi, che cominciano perfino a dubitare del suo reale valore. Per questi motivi, il club potrebbe prendere sempre più in considerazione l’ipotesi di un addio del centrale in vista della prossima stagione.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, post Ibrahimovic in Serie A | Offerta pronta

Milan Ajer Celtic Romagnoli
Ajer (Getty Images)

Maldini e la società, inoltre, avrebbero già in mente il sostituto: si tratta di Kristoffer Ajer, difensore in forza al Celtic Glasgow, squadra della Serie A scozzese. Il tecnico del gruppo John Kennedy ha ammesso la disponibilità a sentire offerte per il talento. Parliamo di un profilo di velocità, tecnica e abilità, su cui ci sarebbe anche l’interesse, tra gli altri, del Liverpool. Il contratto del norvegese è in scadenza nel 2022: sarebbe, perciò, un’operazione alquanto economica che permetterebbe, poi, ai rossoneri di proseguire la linea giovani vista l’età di 22 anni. Può giocare sia da difensore centrale, che da terzino destro e mediano. Situazione da monitorare, con il Milan che studia profili in vista del possibile addio di Romagnoli.