Bologna-Inter 0-1, decide Lukaku nel primo tempo | Tabellino e classifica

Termina la 29esima giornata di Serie A con la vittoria di misura dell’Inter in casa del Bologna: sprint scudetto firmato da Lukaku

L’Inter ingrana la marcia successiva e corre indisturbata verso lo scudetto. Infatti gli uomini di Antonio Conte questa sera hanno approfittato dei passi falsi di Juventus e Milan, che si fermano sul pareggio contro Torino e Sampdoria. I nerazzurri questa sera superano il Bologna nel posticipo serale della 29esima giornata di Serie A, vincendo per 0-1 grazie al gol del solito Romelu Lukaku.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, Lukaku può lasciare: ‘decide’ Haaland | Offerta da capogiro!

La squadra di Sinisa Mihajlovic tenta di correre molto e creare occasioni, però raramente arrivano vicino alla porta difesa da Handanovic. Alla mezz’ora di gioco a sbloccare il match è sempre il solito Romelu Lukaku, che prima di testa colpisce Ravaglia e poi di piede ribadisce in rete il gol del vantaggio e che varrà poi la vittoria. Partita combattuta e fisica, che la squadra di Conte riesce a portare a casa, mettendo un bel mattone verso lo scudetto.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, addio Vidal | Colpo in Serie A!

Bologna-Inter 0-1, tabellino e classifica

Romelu Lukaku ©Getty Images

BOLOGNA: Ravaglia; Tomiyasu (34′ De Silvestri), Soumaoro, Danilo, Dijks (80’Juwara); Schouten, Dominguez (69′ Svanberg); Skov Olsen (80′ Orsolini), Soriano , Sansone (69′ Vignato); Barrow. All: Mihajlovic

INTER: Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella (92′ Vecino), Brozovic, Eriksen (61′ Gagliardini), Young (71′ Sanchez); Lukaku, Lautaro Martinez (71′ Sanchez). All: Conte

Arbitro: Piero Giacomelli

Marcatori: 31′ Lukaku

Classifica Serie A: Inter* 68 punti, Milan 60, Atalanta 58, Napoli*  e Juventus* 56, Lazio* 52, Roma 51, Verona 41, Sassuolo* 40, Sampdoria 36, Bologna 34, Udinese 33, Genoa 32, Fiorentina e Benevento 30, Spezia 29, Torino* 24, Cagliari 22, Parma 20, Crotone 15

*Una partita in meno