Calciomercato Milan, addio Romagnoli | Scambio top in Spagna

Il Milan potrebbe dire addio anche al capitano rossonero, Alessio Romagnoli, che sarebbe finito nel mirino della top d’Europa

Il Milan continua a lavorare in ottica futura per arrivare a giocatori di assoluto livello. In estate potrebbe dire addio anche il capitano rossonero, Alessio Romagnoli, che è tornato ad allenarsi dopo che ha sofferto per diverse settimane da un problema muscolare.  Inoltre, sulle sue tracce ci sarebbe anche il Barcellona, che potrebbe rinforzare il reparto difensivo con un giocatore dalle sue caratteristiche.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, doppio ‘rifiuto’ | Mistero Ronaldo!

Calciomercato Milan, Romagnoli addio: scambio top in Spagna

Romagnoli
Romagnoli ©Getty Images

Così Romagnoli potrebbe dire addio al Milan sfruttando anche gli ottimi rapporti tra il noto agente, Mino Raiola, e il presidente Laporta. In aggiunta, ci sarebbe l’idea di scambio suggestiva con Miralem Pjanic, ma l’ostacolo sarebbe l’ingaggio da 6-7 milioni netti. Inoltre, il possibile affare avverebbe alla pari con la valutazione dei due giocatori che si aggira intorno ai 50 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, caos in Lega | Chieste le dimissioni

Il Milan continuerà così a lavorare in ottica futura anche per arrivare a giocatori di assoluto valore inserendo nell’affare chi è scontento in rosa. Lo stesso centrocampista bosniaco ha vissuto una stagione da dimenticare con il Barcellona: il club blaugrana potrebbe così cederlo in estate visto che Koeman non lo vedrebbe all’interno della sua idea di gioco. La sua cessione è alquanto sicura per trovare maggiore spazio all’interno di un nuovo progetto interessante: la scelta di volare in Spagna dopo l’esperienza alla Juventus non si è rivelata giusta.

Maldini Milan Romagnoli
Maldini Milan Romagnoli ©Getty Images

Romagnoli sarebbe così sul punto anche di essere ceduto per rinforzare altri reparti rossoneri in vista della prossima stagione. Pioli potrebbe accogliere con entusiasmo Pjanic visto che per quanto riguarda il reparto difensivo sarà, quasi sicuramente, riscattato il giovane centrale inglese Tomori, che si è messo in mostra in maglia rossonera sorprendendo tutti.