UEFA, sanzioni per i club della Superlega | La decisione

Arriva la decisione del Comitato Esecutivo dell’UEFA sui ribelli della Superlega: ecco la decisione di Ceferin

Si è riunito oggi il Comitato Esecutivo dell’UEFA per decidere le possibili sanzioni per i 12 club della Superlega. Il caos creato dalla nuova competizione ha portato il presidente Ceferin a dichiarare di star valutando delle sanzioni per i club. Il piano di Florentino Perez e Andrea Agnelli, nonostante l’uscita delle inglesi, è ancora in piedi e solo messo in stand by.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO Bagni: “L’Inter può aprire un ciclo con Conte, Gattuso non rimarrà”

Tuttavia, l’UEFA, almeno per il momento, ha deciso di non prendere provvedimenti verso la Superlega capeggiata dal presidente della Juventus. La riforma della Champions League potrebbe essere anticipata al 2022, mentre non ci sarà l’uscita anticipata di Real Madrid, Manchester City e Chelsea in questa stagione. Ma l’UEFA si metterà al lavoro per evitare nuove ribellioni.