Calciomercato Inter, svolta a centrocampo | Indizio da Conte: triplo scenario

L’Inter ora è totalmente concentrata sul campo e sulla rincorsa scudetto. Allo stesso tempo, i nerazzurri pianificano il calciomercato, tra entrare e uscite: le prossime mosse per il centrocampo

Il futuro dell’Inter si articola tra un presente sempre più proiettato verso il campo e verso la lotta scudetto e un futuro che dovrà sciogliere diversi dubbi legati al calciomercato. In relazione alle prospettive per diversi interpreti, non titolarissimi nella rosa della Beneamata, bisognerà ancora stabilire quale possa essere la decisione della società. E in particolare attenzione al centrocampo e a quanto potrebbe succedere in prospettiva nelle prossime settimane.

Si è parlato a più riprese del futuro di Stefano Sensi. Il centrocampista anche quest’anno ha perso molte partite a causa dei tanti infortuni patiti in fila. I problemi muscolari dell’ex Sassuolo hanno rallentato un percorso in nerazzurro che era nato alla grande negli schemi di Antonio Conte. Tra voci di addio e la mancanza di minuti sul campo, la sensazione generale era che il centrocampista forse ormai fuori dai piani per il futuro. In realtà, le ultime settimane hanno consegnato un quadro della situazione piuttosto diverso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, via un big per il bilancio | C’è già l’offerta

Calciomercato Inter, Conte sceglie e cambia il futuro di Sensi: nuove gerarchie

Calciomercato Inter, mossa Conte: le prospettive per Sensi | Il piano
Sensi © Getty images

Con un Eriksen che si sta imponendo sempre di più sul centro-sinistra, l’Inter valuta il futuro di diversi interpreti in rosa, a caccia della quadratura giusta della situazione. In vista del Crotone, sembra aperto il ballottaggio tra Sensi e il danese, in un match che è cruciale verso la conquista dello scudetto. Va detto che il vantaggio sulle avversarie è ormai largo, ma comunque trattasi di un attestato di stima importante da parte del tecnico.

Anche nelle ultime partite, Sensi è stato impiegato a partita in corso, rivelandosi molto utile. Scelte che potrebbero allontanare l’addio dell’ex Sassuolo. Allo stesso tempo, occhio al futuro di Arturo Vidal e Matias Vecino. Entrambi potrebbe essere presto al passo d’addio dopo i tanti infortuni e una stagione in cui non sono riusciti a emergere.