Calciomercato Roma, retroscena Suarez | Era tutto fatto

La Roma avrebbe potuto mettere le mani su Luis Suarez: ecco il retroscena svelato sul ‘Pistolero’ approdato poi all’Atletico

Suarez
Suarez ©Getty Images

I Friedkin hanno un grande progetto da mandare avanti con la Roma. L’idea della proprietà giallorossa è quella di rilanciarsi dopo l’esperienza di due anni con Paulo Fonseca. Ma col tecnico portoghese sarebbe potuto arrivare un calciatore di caratura internazionale, ovvero Luis Suarez. Una trattativa che poteva concludersi la scorsa estate, visto che il Barcellona decise sostanzialmente di scaricare il giocatore. Anche la Juventus era molto interessata, con l’esame di italiano per ottenere la cittadinanza finito male. Ma la Roma a quanto pare era la squadra più avanti nella trattativa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, UFFICIALE: Spalletti è il nuovo allenatore

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Inzaghi pronto al dispetto ai cugini | Anche la Juventus ko

Roma, sfumato l’obiettivo Suarez

Secondo quanto riferito da ‘Repubblica‘, l’affare tra la Roma e Luis Suarez era praticamente cosa fatta. C’era l’accordo tra le parti sulla base di un biennale a 5 milioni di euro a stagione. Tuttavia, il club giallorosso ha perso l’occasione di chiudere in fretta la trattativa, dando all’Atletico Madrid la possibilità di inserirsi. Una chance sprecata, anche perché c’era il posto libero da extracomunitario e non c’era alcun bisogno di sostenere l’esame di italiano. ‘El Pistolero‘, invece ha fatto le fortune di Simeone.