Calciomercato Inter, colpo dall’Olanda | Lo porta Raiola

L’Inter guarda al mercato a caccia del sostituto di Hakimi: ultima suggestione dall’Olanda, con l’agente Raiola a guidare la trattativa 

Calciomercato Juventus, Mkhitaryan a zero | Lo scenario
Raiola © Getty Images

L’Inter si prepara ad una sessione di calciomercato particolare. Il club nerazzurro deve far fronte ai problemi finanziari che lo costringono a dover mettere in vendita uno o due campioni prima di poter avviare trattative in entrata. Tra i sacrificati potrebbe esserci Achraf Hakimi, giocatore per il quale sono arrivate già offerte, anche se non ancora sufficienti. La società però sa che può partire e per questo si è già attivata a caccia di un sostituto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Allegri lo chiama | Ancelotti lo libera

Sono tanti i giocatori accostati all’Inter nel ruolo di quinto di destra, una posizione chiave nel gioco del neo tecnico, Simone Inzaghi. La società vuole compiere la scelta giusta e prima di procedere con l’affondo deve vagliare tutte le alternative. Tra i profili più seguiti c’è Emerson Royal, ma non solo: secondo quanto riferisce ‘todofichajes.com’, i nerazzurri sono sulle tracce di Denzel Dumfries.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio Hakimi | Duello con Roma e Milan 

Il giocatore classe 1996 è del PSV, società con la quale ha un contratto sino al 2023. Protagonista agli Europei con l’Olanda, un suo gol ha regalato la vittoria agli ‘Orange’ per 3-2 nel difficoltoso esordio contro l’Ucraina. Adatto sia come terzino destro che quinto, Dumfries ha chiuso l’ultima stagione con nove assist tra campionato ed Europa League. Un profilo di primo livello, valutato dal PSV circa 20 milioni.

Milan Dumfries
Dumfries (Getty Images)

Calciomercato Inter, Raiola porta l’erede di Hakimi

A dirigere l’operazione, riporta sempre il portale spagnolo, è Mino Raiola, agente del calciatore. Il procuratore sta conducendo i contatti direttamente con l’Inter per cercare di capire se ci sono i margini per concluderla. Punto di partenza, ovviamente, la cessione di Hakimi: l’esterno marocchino ha ricevuto offerte da Psg e Chelsea, ma l’Inter non ha intenzione di cederlo per meno di 60-70 milioni.