Calciomercato Inter, incontro con agente Hakimi e Lautaro | Doppio annuncio

hakimi inter
Achraf Hakimi ©Getty Images

Il futuro di Lautaro Martinez e di Achraf Hakimi è il tema del giorno in casa Inter. Parla l’agente dei due calciatori Camano

La necessità di fare cassa obbliga l’Inter ad effettuare almeno una cessione importante. Alcuni big della rosa, in poche parole, dovranno dire addio. Uno dei protagonisti dell’ultima vittoriosa stagione nerazzurra e tra i possibili partenti è Achraf Hakimi, ma dubbi sul futuro emergono anche per Lautaro Martinez. oggi in sede dell’Inter era per questo motivo presente Alejandro Camano, agente dei due calciatori, che è stato raggiunto da Calciomercato.it. Queste le sue dichiarazioni sul futuro dei due calciatori: “Parlato di Hakimi e Lautaro? Abbiamo parlato di tante cose”. Poi sul terzino marocchino: “Se possiamo dire che è un nuovo giocatore del PSG? No, io credo che ancora adesso non si possa dire, stiamo parlando di tutto”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo può favorire lo scambio | Asse col PSG

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo in attacco | Incontro per l’affare

Inter, futuro Lautaro e Hakimi: “Va via e gli dispiace”

Inter, le ultime sul futuro di Lautaro Martinez
Lautaro Martinez ©Getty Images

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

In seguito Camano ha rivelato a proposito del futuro di Lautaro Martinez: “Se ci sono possibilità che resti? Certo che sì, è un giocatore dell’Inter.  Ha ancora due anni di contratto ed è felice in nerazzurro”. Infine il procuratore è ritornato sull’esterno destro ex Real Madrid, rivelando di fatto la cessione imminente dello stesso: “Se Hakimi dispiaciuto di andare via? Chi lascia l’Inter è sempre triste”. Le parole del procuratore argentino non lasciano spazio a interretazioni. Il futuro del terzino destro Hakimi è lontano da Milano e dai colori nerazzurri. Ma i tifosi interisti possono tirare un sospiro di sollievo per quel che riguarda l’attaccante argentino, che sembra destinato a rimanere ancora all’Inter.