Calciomercato Juventus, beffa in arrivo da Paratici | I dettagli

Miralem Pjanic è vicino all’addio al Barcellona dopo appena un anno: la Juventus lo monitora ma la beffa potrebbe essere in arrivo 

Il futuro di Miralem Pjanic sembra essere lontano da Barcellona. Il centrocampista bosniaco, arrivato la scorsa estate in Catalogna nello scambio che ha portato Arthur alla Juventus, non ha soddisfatto le attese di Ronald Koeman che lo ha utilizzato poco e non lo ha mai ritenuto centrale nei suoi piani tecnici e tattici. Joan Laporta ha esigenza di vendere alcuni giocatori per riuscire ad essere competitivo sul mercato e l’ex Roma è tra i primi della lista.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Hakimi ufficializza l’addio | Annuncio social

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, telenovela Nainggolan | Proposta di scambio

Calciomercato Pjanic Juventus Tottenham
Pjanic © Getty Images

Calciomercato Juventus, beffa di Paratici per Pjanic

Paratici Tottenham Pjanic
Paratici ©Getty Images

Proprio la Juventus, non soddisfatta, dal canto suo, del rendimento di Arthur, starebbe pensando a puntare nuovamente su Pjanic, spinta dall’ammirazione di Allegri per il centrocampista che proprio sotto la guida del tecnico livornese ha vissuto le sue migliori stagioni. I bianconeri ci stanno pensando concretamente ma potrebbe arrivare una beffa già nelle prossime ore. Secondo quanto riportato dal sito spagnolo ‘todofichajes.com’, infatti, il Tottenham dell’ex direttore sportivo bianconero, Fabio Paratici, sarebbe sulle tracce del bosniaco.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, rilancio e chiusura | Eurocolpo in settimana!

Il Barcellona avrebbe dato il via libera per la cessione di Pjanic e gli Spurs ne starebbero immediatamente approfittando. Con la possibile opzione della rescissione del contratto con i blaugrana, il bosniaco potrebbe anche liberarsi a costo zero. Altrimenti, il Tottenham dovrebbe sborsare una cifra piuttosto bassa. Paratici non solo sta per scavalcare la concorrenza del Manchester United, ma sopratutto quella della Juventus.