Tegola Muriel in casa Atalanta: i tempi di recupero

L’Atalanta perde anche Muriel: l’esito degli esami strumentali ha riportato una lesione di non lieve entità

Muriel infortunio
Muriel ©Getty Images

Arriva un’altra brutta notizia per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Dopo l’infortunio di Duvan Zapata prima e di Robin Gosens poi, arriva anche quello di Luis Muriel. Il centravanti colombiano si è sottoposto nella giornata di oggi agli esami strumentali che hanno confermato una lesione muscolare. I tempi di recupero per l’ex Fiorentina non si prospettano brevi. Muriel osserverà una settimana di riposo dall’attività fisica. Solo al termine dei sette giorni verranno effettuati dei nuovi accertamenti per valutare l’entità della lesione.

LEGGI ANCHE>>>L’acquisto del Barcellona che diventa occasione per Inter e Juventus

LEGGI ANCHE>>>Kessie fa tremare il Milan | Contratto rifiutato e offerta shock

L’Atalanta perde Muriel: lesione di non lieve entità

infortunio Muriel
Luis Muriel (Getty Images)

L’Atalanta ha diramato un comunicato sugli ultimi aggiornamenti in merito all’infortunio di Luis Muriel: “Gli accertamenti strumentali, a cui è stato sottoposto Muriel questa mattina, hanno confermato una lesione muscolare di non lieve entità. I tempi di recupero non saranno brevi. Inizialmente Muriel osserverà una settimana di riposo dall’attività fisica, durante la quale verrà sottoposto alle terapie del caso. Al termine dei sette giorni verranno eseguiti ulteriori accertamenti diagnostici per valutare l’evoluzione della lesione“.

LEGGI ANCHE>>>Colpo Juve a centrocampo: pronte due contropartite

Il colombiano proverà a tornare a fine settembre per la partita di giorno 25 contro l’Inter ma è molto più probabile che possa tornare a cavallo tra fine settembre ed inizio ottobre.