Sarri fatica a ingranare: “Il suo gioco alla Lazio non si vede”

La Lazio inanella la seconda sconfitta consecutiva tra campionato e coppa, ma a preoccupare di più è la mancanza del gioco tipico di Sarri

Alla Lazio non si vede ancora la mano di Sarri
Strakosha Lazio ©Getty images

La sconfitta della Lazio in Europa League contro il Galatasaray è imputabile principalmente all’errore di Strakosha. Però, dopo il blackout con il Milan in campionato, anche ieri i biancocelesti hanno dimostrato di essere una squadra senza una precisa identità. La mano di Maurizio Sarri, ingaggiato da Claudio Lotito proprio per mostrare il suo calcio brillante anche a Roma, non si è vista granché per ora. Anzi, come sottolinea il Corriere dello Sport, “alcuni giocatori come Luis Alberto e Milinkovic Savic non sembrano adattarsi ai nuovi dettami tattici”.

LEGGI ANCHE >>> Maxi spesa per Conte al PSG: 155 milioni dalla Serie A

LEGGI ANCHE >>> Brilla in Champions League: un nuovo gioiello può approdare in Serie A

Sarri fatica a ingranare alla Lazio
Sarri © Getty Images

Lazio, Sarri deve ancora trovare la quadra: “C’è crisi di rigetto”

Lo spagnolo, soprattutto, non sembra essere il tipo di centrocampista più adatto per gli schemi di Sarri e sembra costretto a sacrificarsi in fase di ripiegamento, perdendo poi di lucidità nel cucire il gioco e dettare i tempi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, derby Inter-Milan per il francese | Colpo Champions

Come sottolinea ancora il Corriere, ” un anno fa la Lazio di Inzaghi strapazzava il Dortmund in Champions”. Il tecnico ex Juventus e Napoli dovrà presto invertire la tendenza per evitare che i rimpianti prendano il posto dell’entusiasmo che aveva accompagnato il suo arrivo.