Juventus-Milan 1-1, Rebic risponde a Morata: Allegri si dispera nel finale

Nella gara di cartello della quarta giornata, Juventus e Milan pareggiano 1-1. Morata la sblocca nel primo tempo, gli risponde Rebic al 76′

Juventus-Milan
Morata © Getty Images

La Juventus non riesce ancora a gioire per i tre punti in campionato, dopo quattro partite in cui, due volte ha pareggiato e due è uscita sconfitta. Nel big match contro il Milan, la partita si mette subito bene per i bianconeri, che al 4′ concretizzano un contropiede con Morata, che con un pallonetto dolce scavalca Maignan. I rossoneri alla mezz’ora perdono  Kjaer a causa di un infortunio muscolare del danese, e sembra non essere serata per mister Pioli.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Allegri divide la tifoseria | “Decisione incomprensibile!”

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Milan, Kjaer ko ed entra Kalulu: Florenzi già bocciato?

Nel secondo tempo, però, la Juventus abbassa il baricentro e Allegri cambia volto alla squadra con i cambi e adottando il 4-3-3, dopo essere partito con il 4-4-2 “storto”. I calciatori perdono equilibrio in campo e al 76′ vengono puniti da Ante Rebic, che stacca di testa su suggerimento di Tonali. Nel finale il Milan sfiora più volte il vantaggio ed esplode la rabbia del tecnico livornese.

Juventus-Milan
Ante Rebic © Getty Images

Juventus-Milan 1-1, tabellino e classifica

MARCATORI: 4′ Morata, 76′ Rebic

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado (72′ Chiesa), Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala (79′ Kulusevski), Morata (66′ Kean).

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Tomori, Kjaer (35′ Kalulu), Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie (63′ Bennacer); Saelemaekers (63′ Florenzi), Brahim Diaz (90’+2′ Maldini), Leao; Rebic

CLASSIFICA: Inter 10, Milan 10, Roma 9, Napoli 9, Fiorentina 9, Udinese 7, Atalanta 7, Bologna 7, Lazio 7, Torino 6, Sampdoria 5, Sassuolo 4, Spezia 4, Genoa 3, Venezia 3, Empoli 3, Verona 3, Cagliari 2, Juventus 2, Salernitana 0