Juventus, che frecciata ad Allegri: “Come Ciccio Graziani”

Tante critiche ricevute da Massimiliano Allegri dopo l’avvio in campionato della Juventus e soprattutto il pareggio col Milan

Allegri
Allegri © Getty Images

Il ritorno di Massimiliano Allegri alla Juventus non è stato come la maggior parte degli addetti ai lavori si aspettasse. E forse lo stesso allenatore non si aspettava così tante difficoltà in quest’inizio di stagione. Solo una vittoria in cinque partite tra Serie A e Champions League, la scorsa settimana contro il Malmoe. Questo ha generato sempre più critiche, soprattutto per le prestazioni della Juve. Zero vittorie nelle prime quattro giornate non capitavano da sessant’anni. E c’è un paragone di Paolo Bargiggia che farà inevitabilmente discutere.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Milan, Kjaer ko ed entra Kalulu: Florenzi già bocciato?

LEGGI ANCHE >>> Suggestione Pirlo: può tornare ad allenare in Serie A

Juventus, Allegri come Ciccio Graziani

Juventus, Allegri torna in Champions
Max Allegri © Getty Images

Il giornalista Paolo Bargiggia ha postato un tweet paragonando Massimiliano Allegri a Ciccio Graziani: “Allegri come Ciccio Graziani mister di Campioni di lontana memoria: parla solo di “cattiveria e palloni che pesano…”. Mai di qualità, movimenti e situazioni offensive. Mi scusera’ per il sacrilegio l’amico Ciccio“. In riferimento alle parole di Allegri di ieri nel postpartita, visto il gol subito negli ultimi 15′ e alcuni palloni che sembravano scottare troppo tra i piedi dei centrocampisti e degli attaccanti.