Allegri prova a sorprendere il Chelsea: Juventus rivoluzionata!

Allegri, ha in mente una formazione che non dia punti di riferimenti offensivi al Chelsea per il match di Champions League di questa sera

Allegri prova a sosprendere il Chelsea: Juventus rivoluzionata
Allegri © Getty Images

Gli infortuni di Morata e Dybala nella partita contro la Sampdoria, lasciano la Juventus con il solo Kean a disposizione in attacco. Il classe 2000 ha fatto bene a La Spezia, segnando il primo gol dei bianconeri, ma non sembra ancora pronto a sobbarcarsi da solo il peso offensivo della squadra. Per di più in una partita importante come quella di questa sera contro il Chelsea. Per questo motivo e per creare grattacapi alla retroguardia londinese, Massimiliano Allegri sarebbe intenzionato ad attuare una vera e propria rivoluzione nell’undici titolare.

LEGGI ANCHE >>> I tifosi dell’Inter ‘tremano’ di nuovo: pronti 55 milioni di euro

LEGGI ANCHE >>> Asta tra le big spagnole per Tielemans: la Juve cambia obiettivo

Allegri prova a sorprendere il Chelsea: Juventus rivoluzionata
Massimiliano Allegri ©Getty Images

La Juventus che ha in mente Allegri per questa sera

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il tecnico livornese sarebbe intenzionato a giocare senza punte di ruolo, per non dare punti di riferimento al terzetto di centrali difensivi del Chelsea. L’intenzione sarebbe quella di schierare un 4-3-3 molto mobile, con Chiesa, Bernardeschi e Cuadrado pronti a scambiarsi la posizione per mettere in difficoltà la retroguardia inglese, solida ma che non ha nella velocità la sua caratteristica migliore.

LEGGI ANCHE >>> Milan, osservato in Champions: colpo da sogno per lo scudetto

A centrocampo spazio a McKennie, che sempre in quest’ottica rappresenterebbe un altro pericolo per il Chelsea, essendo abile soprattutto nell’inserirsi negli spazi. Insieme a lui dovrebbero esserci Locatelli e Bentancur a completare il reparto.