Assalto a de Ligt: ecco la richiesta della Juventus

Calciomercato Juve: Raiola punta ad abbassare la clausola rescissoria di de Ligt. Assalto del top club. Ecco la richiesta di Cherubini

De Ligt e Romagnoli sono tra i più forti difensori in Europa. De Ligt ha un contratto, mentre Romagnoli va a scadenza il prossimo anno. Sì, penso che potrebbero giocare insieme il prossimo anno alla Juventus, ma attenzione perché de Ligt potrebbe anche lasciare la Juve a fine stagione. Il mercato funziona così”. Negli scorsi mesi Mino Raiola ha spaventato così i tifosi della Juventus sul futuro di de Ligt.

Calciomercato Juve, assalto a de Ligt: ecco la richiesta di Cherubini
De Ligt © Getty Images

Qualche panchina (e critica) di troppo stanno infatti rallentando l’affermazione del centrale olandese come uno dei migliori difensori al mondo, e l’agente dell’ex Ajax ha voluto subito mandare un messaggio alla società bianconera. Il classe 1999 è ovviamente considerato incedibile ed un patrimonio dalla Juventus, che può anche contare su una clausola rescissoria monstre da 150 milioni di euro. Tuttavia, Raiola vorrebbe abbassare la clausola e starebbe già trattando con la dirigenza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, decisione presa: “Ha chiesto la cessione”

Calciomercato Juve, Liverpool sulle tracce di de Ligt: cifre e dettagli

dirigenza juve
La dirigenza della Juventus a colloquio con Massimiliano Allegri © Getty Images

Nelle ultime ore si è tornato a parlare della trattativa tra la Juventus e Raiola per il rinnovo di de Ligt, con l’abbassamento però della clausola rescissoria. I tifosi bianconeri temono già che il procuratore stia preparando il terreno per l’addio dell’olandese, e le recenti dichiarazioni possono solo essere interpretate come una conferma. De Ligt è sempre nel mirino dei principali top club europei, tra i quali spicca il Liverpool di Klopp e del connazionale e compagno di reparto Virgil van Dijk. In ogni caso, la valutazione di de Ligt non scenderà sotto i 75 milioni di euro e se i ‘Reds’ dovessero fare un tentativo la Juventus non farà sconti. I bianconeri potrebbero così chiedere in cambio il cartellino di Alexander-Arnold, ormai affermato come uno dei migliori terzini in circolazione: una sorta di ‘provocazione’ per respingere l’assalto di Klopp. Il Liverpool è avvisato.